LA RAGAZZA CON LE CIGLIA CORTE (UNA STORIA TRISTE DAL LIETO FINE)

C'era una volta una ragazza con profondi occhi gialli a palla e, sebbene fosse dotata su gambe e braccia di una dorata e morbida pelliccia leonina che la rendeva in tutto e per tutto simile a una scimmia urlatrice, con ciglia bionde, dritte e cortissime. 
La ragazza soffriva grandemente per le sue ciglia a spazzolino usurato, che sventura! Proprio a lei dovevano capitare! Lei, che così tanto le desiderava curve e corvine, si ritrovava pochi e insignificanti ciuffi. 
Con ammirazione e con le gambe incrociate, da bambina, aveva guardato "La Bella Addormentata nel Bosco", che non solo l'avrebbe per sempre condannata alla ricerca eterna del boccolo biondo alla Rosaspina, ma anche introdotta alla bramosia incessante dell'occhio imbambolato, dello sguardo femminile, dell'arco di ciglia nero e abissale.
Guardava le ragazze con le ciglia lunghe, con queste incredibili volte che le sembrava sbattessero nella maniera più soave del mondo. 
Brillando. 
A rallentatore. 
Particolare pena le procurava la vista di profilo di tale meravigliose incurvature.
Si era impiastricciata gli occhi con qualsiasi tipo di unguento e strofinata le ciglia con ogni pozione. Si era applicata ogni tipo di arteficio col solo risultato di apparire ridicola al resto della corte.
Aveva sempre quei quattro peli ritti.
E le lacrime. E i pianti. 
Se l'era presa col suo principe, con la madre, con tutte le sue ascendenti sù a salire fino alla primissima ragazza con le ciglia corte della sua stirpe.
La fata delle ciglia, impietosita da tanto struggimento, una notte di primo autunno le apparve. Era tutta azzurra, il vestito fatto di spazzolini bianchi di mascara, scintillante come una pietra preziosa, con il paio di ciglia più bello che fu mai visto in tutto il regno. 
Le si avvicinò dolcemente e SBAM! 
Le sbattè sulla fronte un tubetto bianco dalle scritte argento.
"Ma scemadellaminchia!" (era una fata piuttosto moderna) "Ma non lo vedi che hai bisogno di una BASE!" Gli occhi della ragazza con le ciglia corte si incrociarono davanti al rimmel che la fata le aveva messo davanti al naso "Tò! Ho per te questo incantesimo: si chiama  Diorshow Maximizer Lash Plumping Serum del mago Christian Dior, PLUMPING SERUM, hai capito? Applicalo prima di metterti il Mascara, scriteriata, piega le ciglia con il piegaciglia e solo dopo mettiti il Diorshow o qualsiasi altro mascara che sia scuro come la notte! Ma attenta: dovrai struccarti sempre o la mattina seguente ti cadranno tutte le ciglia, saranno intrise di nero petrolio e ti trasformerai in una strega, Courtney Love, hai presente?"
La ragazza dalle ciglia corte da quel giorno applicò la base tutte le volte, senza mai disobbedire alla fata. Piano piano le ciglia si rinforzarono e apparì anche una timidissima curva. Sì struccò ogni sera e mai più vide delle ciglia morte e sfinite sul dischetto di cotone.
E tutti fissero felici, curvi e contenti.

 -S


46 commenti:

  1. Che belle sono ste foto? :D
    s.

    RispondiElimina
  2. bella cagata.. sforzati di più

    RispondiElimina
  3. ...Spero che almeno ti paghino!

    RispondiElimina
  4. anche io provo profonda invidia per quelle ciglia luuuunghe lunghe che fanno vento ad ogni spalpebbramento (che italiano forbito neh? :))io ho rimediato con il kiko falsh lashes..devo dire che fa il suo discreto lavoro..:)
    sono sempre stata attirata dai vari sieri..ma avendone poi letto sempre pessime recensioni, ho desistito...ma di te mi fido assai..:)per cui potrebbe finire diretto tra gli acquisti futuri..:)

    con tanto tanto affetto, una lettrice assidua anche se silenziosa..:)
    laura

    RispondiElimina
  5. ma ce lo sai che a me non piace più tanto?
    c'è è davvero una tortura struccarsi dal Diorshow, ogni sera un massacro.
    anzi secondo me me le ha fatte cadere le ciglia e io ne avevo un fottio.
    ma forse perchè non conoscevo il potere protettivo del siero

    comunque ccciao maggica

    RispondiElimina
  6. Hai mai provato con l'olio di ricino? Oltre che grande purgante, pare abbia buoni effetti sulle ciglia sfigatelle!
    Silvi

    RispondiElimina
  7. Ahhahahah Ho il tuo stesso problema, ed inoltre le mie ai lati si concentrano a curvarsi verso l'interno!! Proverò la base! Grazie Sarinski <3

    RispondiElimina
  8. DiorShow miracoloso.

    Tuttavia a me il Luxurious Lashes Mascara di KIKO, fa lo stesso effetto.

    Che la principessina in questione sia stata graziata?!


    Ch.

    RispondiElimina
  9. Io, con le ciglia, semplicemente ci ho rinunciato alla grandissima.
    Tre strati di rimmel e passa la paura.

    Love,
    G.

    (però srsly, facciamoci pagare. Io faccio un sacco di pubblicità alla Canon e nessuno mi vuole)

    RispondiElimina
  10. Io al vestito fatto di pettinini di mascara son morta... Sarì ti adoro!!

    RispondiElimina
  11. avrò mille milioni di difetti ma ho le ciglia lunghissime.Non odiarmi!

    RispondiElimina
  12. Mitica, solo tu sai scrivere così. E gli altri che si fottano.

    RispondiElimina
  13. Devo averlo, DEVOH averlo e con devoh intendo che al più tardi domani pomeriggio ne andrò a comprare uno.
    Comunque sì, su plumping

    RispondiElimina
  14. Cioè mi hai convinta. E manco c'ho i soldi.

    Maledette fatine, e maledetto Dior..

    RispondiElimina
  15. io preferisco le ciglia al naturale...resta il fatto che i prodotti di dior sono splendidi.
    camilla

    RispondiElimina
  16. Ah ah, sublime!!
    Se vuoi il massimo dell'infoltimento prova il Fiber lash di Make up for ever!!

    RispondiElimina
  17. Sei unica.
    Benedetta

    RispondiElimina
  18. Comunque, per quanto Dior sia Dior e inchiniamoci tutti, anche Kiko fa una base abbastanza gradevole. L' ho provata e non è male!
    R.

    RispondiElimina
  19. La fatina non deve avermi in simpatia, perchè Diorshow è stato uno dei mascara peggiori che abbia mai provato.
    YSL Faux Cils invece mi ha cambiato la vita, davvero. <3

    RispondiElimina
  20. la fatina moderna che apostrofa la sua protetta "scemadellaminchia" è qualcosa di meraviglioso...e te lo volevo scrivere da tempo, perchè ti leggo da tempo, mi piace molto il tuo stile narrativo, perchè è solo tuo. tra le righe, che tu scriva di mascara, consigli idioti o politica, si intravede un uso consapevole e passionale della scrittura. e prima di sparire nella nebbia, un consiglio tecnico: con cosa ti strucchi dal diorshow? mi fa un'ansia pazzesca il mascara che non si toglie...cioè, è plumping, non credo di poterne più fare a meno, ma devo sapere come toglierlo, devooooo!
    K.

    RispondiElimina
  21. C'è da struccarsi con mazzetta e scalpello la sera poi...
    Anyway, ho una confessione da farti...ebbene si, sono una donnina, ma quando sul web mi scambiano per uomo son sempre molto contenta. Sarà grave? Sindrome di George Eliot??
    La-ragazza-con-gli-orecchini-a-cerchio-ma-che-sembra-un-uomo-ilGrinch

    RispondiElimina
  22. .............................................................................................................. !!!!
    <3 BB

    RispondiElimina
  23. Ahahhahaahaha! Questa storia è da illustrare!

    Me la immagino già *v*

    RispondiElimina
  24. Babe io sono fissata con le ciglia, li ho provati praticamente tutti (intendo di mascara, della base non ne ho bisogno che grazie al cielo le ho lunghe). Diorshow l'ho usato parecchio e lo considero molto buono, ma dai retta a me e all'altra ragazza che te l'ha detto, YSL è il futuro! Come lui nessuno mai, davvero, che tu compri l'allungante o il volumizzante o il sarcazzo, l'effetto è sempre incredibile.
    Lafedetua

    RispondiElimina
  25. Allora non sono l'unica che spende delle cifre imbarazzanti per il mascara...;)

    RispondiElimina
  26. Se c'è una cosa che l'anonimo qua sopra proprio NON spera è che Sarinski sia pagata, dato quanto sta a rosicà!

    RispondiElimina
  27. no vabbè il mascara non lo uso :)
    però il post è very very nice :D
    ciao cara!

    RispondiElimina
  28. ormai scrivi solo di cazzate, eh!
    smalti, mascara, vendite, insomma il nulla assoluto.
    a sto punto cambia il nome del blog in sarinskimakeup, poi magari ci fai anche dei video su come si applica.

    ma...

    ma..

    ma

    se la tua descrizione fisica risponde a: "profondi occhi gialli a palla e...dotata su gambe e braccia di una dorata e morbida pelliccia leonina ...in tutto e per tutto simile a una scimmia urlatrice" non credo tu possa avere un futuro neanche nell'inflazionato settore del makeup.

    Cos'è devi fare un post per ogni cagata che ti compri?

    RispondiElimina
  29. Stai facendo un po' come Baricco, sai che sei bravina e decidi che può bastare la forma, però non è così e si vede quando i contenuti latitano.
    E dispiace perché quando hai argomenti interessanti scrivi anche meglio.

    RispondiElimina
  30. no dai hai uno stile così carino che è uno spreco fare l'ennesimo pippone su un mascara/smalto/cremina. ti leggo con piacere ma l'argomento fa un po' scendere la catena (espressione tipica bolognese)(non me ne viene una analoga).

    Fra

    RispondiElimina
  31. guarda, so che qui ognuno ha il suo preferito, ma ti parla una che ieri ha fatto un censimento dei mascara presenti nella cesta.... e son 32. no dico, trentadue. mi ci compravo una borsa cazzo!
    anyway, non sono una feticista del mascara, ma ho le ciglia lunghette che tornano sempre dritte, non sono mai riuscita ad incurvarle fino a che... non mi sono tagliata l'ultima vena rimasta ed ho comprato due mascara. due marche diversissime che però insieme sono il top, credimi.
    anzi no, vai da sephora struccata e prova i due tester. mi amerai dopo.
    uno è il Size Queen della Too Faced, ha uno spazzolone assurdo, e dopo metti il "3 triple action mascara - thicken.lenghten.curl- della Cargo!
    Ho scritto un papiro quindi apprezza e provali!!

    :*

    RispondiElimina
  32. Per me olio di ricino e ysl (faux cils, niente altro, per dire, noir radical NON è la stessa cosa) ma ho il problema che sono rade, non corte (anzi, ci posso fare le trecce), ciascuno ha il suo E COMUNQUE se tu scrivessi un post per ogni cagata che compri sarei di molto ma di molto contenta. F.

    RispondiElimina
  33. Ma sinceramente l'anonimo, solito troll frustrato nella vita, a cui non frega nulla dei post della nostra Sarinski potrebbe anche andarsene fuori dai maroni che tanto a noi non interessano le cagate che escono incessantemente dalla sua bocca

    RispondiElimina
  34. sarinski bella, se scrivi un post per ogni cagata che compri ne sarò felice <3

    Giulia

    RispondiElimina
  35. altrochè se seguirei un programma di moda condotto da te

    http://www.realtimetv.it/blog/2011/09/15/casting-nuovo-programma/#more-19101

    potresti partecipare...

    RispondiElimina
  36. Scusate, davvero finora nessuno ha nominato Lancôme - Doll Eyes?

    RispondiElimina
  37. ciao
    il tuo blog è davvero carino ed hai sicuramente uno stile simpatico nello scrivere; detto questo ci sono alcuni argomenti-post più interessanti di altri....

    RispondiElimina
  38. Ho scritto di te qui...spero ti faccia piacere...

    iole



    http://www.girlpower.it/network/fashion-blogger/sarinski-da-leggere-quotidianamente.html

    RispondiElimina
  39. la kiko fa un prodottino per la crescita delle ciglia, mi pare si chiami 30dayes lash extenshion. c'è trasparente per la notte e nero effetto rimmel per il giorno. io ho provato il notturno. i risultati li ho visti! per 6.90€ vale un tentativo ;) ciao!

    RispondiElimina
  40. anche a me il Diorshow non piace, preferisco lo Chanel inimitable intense. Agli anonimi: se commentiamo a dei post sui cosmetici si vede che il problema "ciglia corte" è sentito e condiviso!!! :D Mangiatevi n'emozione ogni tanto (come si dice dalle mie parti.

    al
    ps: si sono una donna frivola.

    RispondiElimina
  41. Ho provato sia Chanel che Doll Eyes di Lancôme (30 euro cad) ed ogni volta sono mestamente ritornata da Kiko (3,50 euro cad in offerta) o.O

    RispondiElimina
  42. Una storia - vera, immagino - avvincente e strappalacrime.
    grazie per aver condiviso.

    RispondiElimina
  43. Anch'io ho provato il Luxurious Lashes di KIKO, faceva delle ciglia da sogno dopo 3 passate... il fatto è che dopo una mezz'oretta si sbriciola e ti entrano i granelli del mascara ormai secco negli occhi ed è fastidiosissimo (effetto deserto del sahara dentro il bulbo oculare). Per gli occhi preferisco usare prodotti di qualità, insomma.
    Ps complimenti per il tuo modo di scrivere! :)

    RispondiElimina
  44. Ah beh, io sono la peggio messa. Io invidio da morire le ciglia del mio ragazzo. Sono lunghe e folte. Eccheccazzo.

    RispondiElimina
  45. Sorella ti capisco. Quando riesco a mettere da parte due spicci proverò anch io il costoso miracolo da te descritto (oppure se puoi mandarmi la fata degli scovolini ancora meglio). Per l'anonima commentatrice qui sopra: anch io guardo le ciglia della mia dolce metà e sogno di metterci il mascara. Siamo messe male? eccome!

    RispondiElimina

There is a lot of Sarinskiness here.

Messaggi da darmi, cose da dirmi, insulti, pubblica gogna,
sfrenati, folli e disinibiti apprezzamenti, qui
Grazie

-S