TO BE TAMARRI - IL RITORNO: BTAN STORE

Attraverso la fase Cara Delevingne: dissennata come sono, con malriposta convinzione, giro per le strade struccata, bianca, con le sopracciglia marcate, indossando cappelli di dubbio gusto a forme - perdonate il neologismo -  preservativoidali, spesso generando il panico tra i passanti che nascondono i bambini dietro le proprie braccia.

Lo scorso Sabato pomeriggio, i gentilissimi Alex e Carlotta di BTan, mossi da umana compassione dopo aver letto in questo post la mia prima esperienza con lo Spray Tan, mi hanno invitata allo Store BTan, il primo store in Italia dedicato esclusivamente allo Spray Tan, per provare l'abbronzatura spray.

In tenuta da pesca, ormai senza vergogna, di un tragico e intenso color palude, dall'aspetto malsano tipico del Brumaio milanese, visibile al buio da centinaia di chilometri, mi sono dunque recata allo store di via Moscova per provare questo nuovo tipo di abbronzatura spray. 
A differenza di quella che avevo testato soloppevvoi lo scorso Maggio, l'abbronzatura allo store BTan viene nebulizzata sul vostro bel corpicino in soli 6 secondi in una doccia automatica.

Eccomi dunque qui a condividere con voi la saggezza delle finte fighe che vogliono ingannare il prossimo con meschini, ma ingegnosi, trucchi per sconfiggere il nemico comune della donna moderna: l'incarnato petto di tacchino confezione risparmio Esselunga.

Vi lascio alla lettura della precedente esperienza per precauzioni e consigli, che rimangono gli stessi, e mi concentro sul perché preferisco l'abbronzatura dello Store BTan

...

Perché ti fa fighissima. 
Tipo la più figa della Papuasia. 
E la Papuasia è la nazione con la più alta percentuale di figa al mondo.

Perché il colorito è ancora più dorato e naturale.
Perché non devi aspettare per rivestirti.
Perché non macchia.
Perché non ci saranno episodi di irsutismo.
Perché puoi evitare le 12 ore di isolamento forzato.
Perché puoi uscire la stessa sera STRUCCATA (guarda la foto di una Sarinski esaltata e struccata) senza sembrare un guerrigliero Vietcong.
Perché il camouflage ci piace sempre, ma in faccia sbatte.

Dunque, mettete da parte 15 Euro e andate in via Moscova. Lì c'è Carlotta, che è simpaticissima e vi aiuterà nel procedimento. Carlotta è preziosa, perché le luci non conoscono la pietà e quando, nude, farete una faccia atterrita guardando allo specchio tutta la cellulite che vi portate addosso, sottolineata dal sadico faretto, vi dirà che non siete voi, che sono le luci, che lo giura. 
E noi le crediamo.

Vi metterete la crema sulle dita delle mani e dei piedi (perché come vi avevo già detto sono punti difficili), la cuffietta sui capelli e poi, brutte come la Salerno - Reggio Calabria, vi incollerete sotto i piedi due solette. Entrerete nella doccia e vi posizionerete su due placche di metallo che per magia (detta anche "elettromagnetismo" o come volete chiamarla, la fisica non ci compete, per me è stregoneria pura) attireranno su di voi le particelle di spray. 
Tre secondi di gelo davanti, oscillerete leggermente, vi girerete, tre secondi di gelo dietro, sempre oscillando come un Arbre Magique sullo sterrato, un minuto veloce di asciugatura e via. 

Fatto.
Siete pronte.
Siete fighe.

Con altri 4 Euro Carlotta userà l'aerografo professionale per perfezionare, se necessario, l'abbronzatura in alcuni punti o se desiderate un'abbronzatura più intensa su certe parti del corpo.

Sarete stupende. Da subito.

Preferisco l'abbronzatura spray alla tradizionale e conosciutissa lampada maranza perché lo Spray Tan è completamente naturale, non contiene veicolanti chimici ed è testato dermatologicamente. Contiene Aloe Vera, Burro di Karité e principi attivi Anti-Age, mentre una molecola estratta dalla canna da zucchero (DHA) stimola la pigmentazione dello strato più superficiale della pelle. 
Insomma, io non mi sono mai curata troppo della mia salute perché sono una rinomata cretina, ma se posso evitarmi il cancrone e sembrare comunque illuminata direttamente dalla Grazia dell'Onnipotente, tanto meglio. Tanto meglissimo.

Potrete perferzionare la vostra abbronzatura anche a casa.
Ed è subito Xstinona Aguilera:
No, davvero, non spaventatevi, il risultato è veramente molto naturale, per nulla artefatto, fidatevi del vostro Imperatore, questo Spray Tan è il migliore che abbia provato ed è perfetto da appena fatto, a differenza di quello che avevo provato in precedenza che prevedeva la quarantena.

Ecco come fa quella stronzatroiaputtana di Blake Lively.

Per le più raffinate tra voi, BTan non è solo un centro abbronzante, ma esiste anche un trattamento illuminate - schiarente per la cura delle macchie cutanee.

Stay abbronzata, stay figa.

Grazie ancora Alex e Carlotta! Vivibì!

Btan - Spray Tan Store
Via della moscova, 60
20121 Milano (MI)
Tel. +39 (0)2 63471403

-S

29 commenti:

  1. Questo sabato che fai? Mi faccio uno spray! Btanspray! Grazie sara x i tuoi post! Che bel mattino!

    RispondiElimina
  2. Grazie di aver postato qualcosa di nuovo perché mi stavo per martellare i coglioni che non ho (ma che stanno crescendo inesorabilmente) in ufficio!
    Love per te.

    Tchara

    RispondiElimina
  3. Grazie Sara, non fosse per sti 200 e rotti km che mi separano dalla beltitudine del BTan, altro che colleghe e lavoro stamattina. :) Grazie e secondo me, va inserita in calendario una piccola celebrazione allo spray miracoloso. Un po' come i santi no? ;)

    RispondiElimina
  4. ma che cazzo di figa sei? bellissima madonna

    RispondiElimina
  5. Ma va, non è figa...sei tu che sei morto di figa. Se tutto va bene c'ha pure il culo basso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. "se tutto va bene" ma che cosa vuol dire? neanche lo sai? insulti solo a caso tanto per il piacere di parlare? sfigata cretina rosicona
      per altro Sarinski se c'è una cosa che non ha è il culobasso
      comunque io voglio fare lo spraytan se vengo come te sarinski!

      Elimina
  6. Bene, ho letto il tuo post sulla prima esperienza dell'abbronzatura spray (http://www.thereisalotofsarinskinesshere.com/2012/04/to-be-tamarri-limpegno-concreto-di.html) e come si fa non adorare, GIURO, adorare chi scrive na cosa così:
    "Effetti sull'umore e sul comportamento:... disturbo della personalità della stessa tipologia della "camminata importante all'uscita degli Arrivi aeroportuali". Ora vivere in questa merda di ufficio mi sembra più lieve. Grazie.

    RispondiElimina
  7. A settembre dovevo andare ad un matrimonio, e mi sono convinta a fare l'abbronzatura spray dopo aver letto il tuo precedente post: purtroppo non abito né a Milano né in Papuasia, ma ho trovato un centro a 40 km da casa mia (niente doccia, mi hanno passato lo spruzzino fronte-retro)...non credo di aver mai speso i soldi di benzina così bene...illuminata dalla grazia dell'Onnipotente, non potevi trovare definizione migliore per il miracolo che compie lo spray tan :-D
    A.

    RispondiElimina
  8. Una domanda sorge spontanea. Sarinski, perché non scrivi un libro? Hai uno stile fantastico, sai far ridere e sorridere, hai idee interessanti. Daiiiii!

    RispondiElimina
  9. mi è venuta voglia di APRIRMI UN BTAN STORE.

    RispondiElimina
  10. L'altro post mi aveva spaventata moltissimo e avevo giurato che no. Questo invece non mi spaventa neanche un po', anzi...quasi quasi...

    Lafedetua

    Ps. su quanto sei figa e magra non dico nulla, sarebbe così ovvio... tanto varrebbe parlare del fatto che non ci sono più le mezze stagioni o che il fuoco brucia.

    RispondiElimina
  11. No va beh ti amo, e la citazione dell'Aguilera è fondamentale! <3 huahuauhauhua

    RispondiElimina
  12. Ma c'è a Roma? Potrei essere interessata...

    RispondiElimina
  13. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  14. un giorno,in un altra vita e in un universo parallelo io ti sposerò.
    sono convinta che tu sia la mia anima gemella.
    come non essere d'accordo sul "stronzatroiaputtana di Blake Lively"

    questa non troppo velata cattiveria mi spinge ad essere più acida e pungente di quello che sono,non c'è limite a nulla.

    perciò grazie:D

    ps: sembra di moda firmarsi con nomi a caso o l'articolo seguito da un nomignolo , per farla breve io sarò LaMarti o Anonimo457845843798379.

    RispondiElimina
  15. A Torino non c'è, sono destinata a essere un tacchino Esselunga 'till the world ends :(
    Comunque io ti amo, anzi ti odio perchè sul tuo blog c'è la pubblicità di Sephora mentre sul mio c'è quella di Kiko a ricordarmi che sono una poraccia.

    RispondiElimina
  16. Che begli gli anonimi col pene piccolo. Che tenerezza.
    Ma quindi con questa abbronzatura non si lascia la sacra sindone sul lenzuolo? Che giubilo!

    RispondiElimina
  17. Direi molto meglio rispetto all'altra esperienza, facci poi sapere quanto dura.

    RispondiElimina
  18. Bellissimo post, bellissima idea. Noi povere terrone invece siamo destinate ad una perenne carnagione post intervento chirurgico.

    Bisous, isabel

    RispondiElimina
  19. Sarinski, io non sono un morto di figa, sono una ragazza e mi chiamo Giulia, ma dovevo dirti anche io che sei bellissima. Non solo, mi fai ridere tanto e per me è importante quello che dici, rendi le mie giornate migliori.
    Grazie
    (veramente BELLISSIMA)

    con affetto

    Giulia

    RispondiElimina
  20. ah e di chi è la giacca che indossi mentre vai a pesca?

    sempre Giulia

    RispondiElimina
  21. sì, voglio il colorito di Blake Lively... sempre!!

    RispondiElimina
  22. oddio l'abbronzatura spray è l'invenzione più bella del mondo! Io a Roma ho provato la cabina spray di That'so in una profumeria, è una figata!!

    RispondiElimina
  23. Per me l'abbronzatura è sopravvalutata, ma rispetto chi apprezza un colorito dorato.

    RispondiElimina
  24. Allora attendo una filiale anche a roma!!

    RispondiElimina
  25. Ciao!
    Ho appena aperto un giveaway!!! Puoi vincere la collana che ti piace di più ^^
    Vieni a partecipare! ^^
    A loser like me
    GIVEAWAY

    RispondiElimina
  26. Se non avessi specificato che si trattava dell'Aguilera avrei pensato fosse un trans.

    RispondiElimina
  27. Deliziosa, come sempre.. abbronzata o no sei comunque divertente. E di questi tempi, scusa se è poco!
    Un bacio
    www.welovefur.com

    RispondiElimina

There is a lot of Sarinskiness here.

Messaggi da darmi, cose da dirmi, insulti, pubblica gogna,
sfrenati, folli e disinibiti apprezzamenti, qui
Grazie

-S