Io non credo affatto che foto di tanta straordinaria bellezza (cioè con me medesima) abbiano bisogno di commento, ma mi preme dire una cosa importante: 
allora ragazze moderne, lì per lì ordinare una pelliccia pelosa su un sito dal magnetico fascino esotico poteva sembrare l'idea del secolo. Leggere di cosa fosse fatta la pelliccia uno sbatty superfluo. Perché leggere? Perché informarsi? Ma chissenefrega! 
O PELLICCIA PELOSA O MORTE che settimana prossima vado a fare la Carine Roitfeld al mercato di San Papiniano. 
Eravamo io e le mie meschine intenzioni, illuminate solo dalla malsana luce del portatile, nel silenzio della magione ed è stato un momento di debolezza, è stato un attimo di fragilità e ho ceduto all'ordine online con estrema e suina soddisfazione, sicura del mio acquisto perché conoscevo bene il sito Storets che non mi aveva mai delusa in precedenza.

Ostrich cheee? Boh, ma sarà il CAP coreano!
ACQUISTA.

Quando è arrivato il collo dal lontano Oriente non ho più trattenuto gli entusiasmi e ho dilaniato il pacco con la ferocia di una tigre di Kenzo. 

Mi è esploso in faccia. 
Mi è letteralmente scoppiata tra le mani una tempesta di piume nere. Una mitragliata di penne di uccello, una bomba di ali di Struthio camelus, un allevamento intero di grossi pennuti ha cavalcato l'aria. 
La pelliccia perde le piume. Le perde copiosamente, irrimediabilmente: piume, piume ovunque. Piume per giorni. È immettibile. 
L'ho riposta in una scatola e la estraggo solo in pomeriggi coraggiosi carichi di belle speranze. Ogni volta, carichissima, ci credo, la indosso e ogni volta mi vergogno come la Meloni del PdL perché lascio un percorso di lanugine dietro di me e ho paura che i piccioni a un certo punto mi riconosceranno come capo e inizieranno a seguirmi in file ordinate.
Ho provato con la lacca, con le preghiere, con i ceri votivi ma nulla sembra funzionare. Se avete rimedi all'incresciosa situazione che prevedano anche rituali magici, il sicuramente illegale gel per capelli di Javier Zanetti o sacrifici umani non esitate a suggerirmeli.

Ho osato una maglia a righe perché dopo aver proclamato per anni il mio imperituro disprezzo verso le strisce ho deciso, coerentemente, che invece mi piacciono e questo è quanto.


Maglia a righe / Striped shirt: Mango
Pelliccia di struzzo / Ostrich fur: Storets
Cappotto grigio / Coat: No brand
Jeans: Fornarina Perfect Shape - colore Light Blue
Stivali / Boots: Acne
Collana / Necklace: Accessorize
Cappello / Hat: Borsalino 
Borsa / Bag: Vecchia Prada

Foto: Lela Porta

Un'ultima grande novità: grazie al prezioso aiuto di Rossana e per scongiurare la sempre temuta trapanata di palle, fatevi belle perché il blog There is a lot of Sarinskiness here subirà un violento extreme make over grafico nei prossimi giorni che lo porterà a una divisione netta dei post in categorie, in questo modo a coloro i quali i miei vestiti fanno cagare o legittimamente non interessano non saranno costretti a subire la violenza dei miei outfit perché proprio non potrei sopportare di dare questo dolore.
Non vi giudicherò e abbraccerò la vostra dubbia morale. Cosa vi interesserà allora? La moto GP? Le fughe tra le piastrelle? I LIBRI? Ma io non lo so.

Sempre vostra,

-S


301 commenti:

  1. TI AMO TI AMO TI AMO TI AMO TI AMO TI AMO.
    TI PREGO FAMMELA LIMONARE,TI PREGO FAMMELA LIMONARE TI PREGO FAMMELA LIMONARE.
    Mi vuoi sposare?

    elemenciov

    RispondiElimina
  2. Hai preso la pelliccia perchè la indossava la Ferragni?
    Le foto sono carine ma niente di .....fashion o look o outfit, io così ci vado al lavoro tutti i giorni e mi sembra di essere anche vestita maluccio rispetto a quando esco con le amiche o con il mio marito!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vai Sari che le dementi coi mariti ossessionate dalla Ferragni che ti dicono che sei tu quella ossessionata dalla Ferragni hanno già iniziato a commentare mi faccio i pop corn di soia!!!11!!1
      Sono contenta perchè anche se è un post di outfit lo hai fatto sempre con tanta ironia e mi piaci sempre molto! Sei sempre tu. <3
      I piccioni muoro!!!
      V

      Elimina
    2. Siiiiii Grazie Sara! Grazie Sara! Non ne potevo più di tutto sto conclave!!! Voglio vedere il sangue questa volta....voglio vedere il disprezzo di tutte quelle che escono con le amiche o con il marito!!! Evvvaiiiiiii!

      Elimina
    3. Non sono demente ma sul sito dove Sara ha comprato la pelliccia c è la foto della Ferragni con la stessa pelliccia

      Elimina
  3. Gli stivaletti di Acne *.*
    La terza foto è stupenda!! ;)

    RispondiElimina
  4. Dire che ho riso come una matta dal "Mi è esploso in faccia" fino a "sacrifici umani" è riduttivo. However, complimenti per l'outfit e grazie per i ragguagli sulle pellicce pellicciose comprate online, cercherò di non cadere in tentazione.

    Thumbs up for Sarinski!

    RispondiElimina
  5. io commenterò solo dal momento in cui inizierà la rissa

    RispondiElimina
  6. Anonimo embè? Sarinski è una di noi, ci fa vedere cose che mettiamo tutte. Mica tutte possiamo esibire Dior con la naturalezza della Ferragni. Grande Sara, i love you ma i hate you per le tue gambe lunghe e perchè puoi non lavorare (o ci fai credere così).

    RispondiElimina
  7. Ehi anonima, non è che "il" tuo marito si chiama Richie (che nome è poi?) e tu altra non sei che la nostra cara "amica" Ferragna? No? Va bè volevo solo alimentare la rissa nel caso

    RispondiElimina
  8. Anonimo....te prego famme vede come ti conci quando non esci con le amiche o con il marito!!! Ti supplico

    RispondiElimina
    Risposte
    1. o ancora meglio proprio quando esci con loro.

      Elimina
  9. Peccato per la pelliccia! Io ho una regola. MAI comprare COSE PELOSE online, senza toccarle e senza vederle.
    Delusione da Mango e delusione da Romwe, dal quale mi sono vista recapitare un abominio che neanche Pari Hilton (sempre sia lodata).
    Ma mandarla indietro, no?

    Forever yours
    Giu

    RispondiElimina
  10. Ma perchè la quarta foto sembra un fotomontaggio? E' strana, che t'hanno combinato mannaggia, per il resto una figona <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Concordo. Un po' creepy, peccato.

      Elimina
    2. Grazie! Perché è l'unica scattata con il flash, purtroppo c'era una bruttissima luce quel giorno (a detta dell'esperta) per fare foto, ma a me piace comunque. Grazie davvero!

      Elimina
  11. Io dico, hai la fortuna di avere una dote: sei simpatica e conosci l'italiano e i suoi fantastici vocaboli sconosciuti ai più: USALA.
    Lascia perdere questa smania di apparire fashion che ha travolto mezzo mondo, DISTINGUITI e facci ridere con le parole, non con gli outfits.
    Credimi, comprare una pelliccia di piume di struzzo o una maglia a righe non ti porterà mai ai livelli di chi evidentemente tu segui, ossia la Ferragni, ma ti ridicolizzerà soltanto agli occhi di chi ti ha sempre seguito come quella "diversa"dalla massa di blogger nostrane.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. secondo me può fare entrambe le cose.

      Elimina
    2. Significa rimani nell'ombra e facci ridere?

      Elimina
    3. ma infatti cosa significa? evidentemente segui? smania? ridicolizzare? a me sembra che in due post abbia già raggiunto un buon livello e credo che presto se ne accorgeranno in molti e tu cara mia che non vuoi che li raggiunga ti farai da parte

      Elimina
    4. Dio che palle!

      Elimina
  12. una domanda all'anonima: ma t'è morta la maestra alle elementari? ..no perchè sai "il" tuo marito...dajeeee!

    RispondiElimina
  13. voglio un post sulla fuga tra le piastrelle!
    ps. condoglianze per il pennuto.

    http://www.loveandstuds.it/

    RispondiElimina
  14. Un cliché tutto italiano:
    "dimostra quello che sai fare, lascia stare l'apparenza...vai alla sostanza...perché così ci piaci! "
    NO A ME NO!
    Io sprizzo di gioia, quando vedo cotanta demenza, mescolata a così tanto intelletto!!!
    Io sono felice di vedere la piccola Aurora MAGRA che parla di stronzate e di cose serie. Non l'amerei di più se fosse la solita ex bulimica diventata un ippopotamo che mi racconta la favola del "star bene con se stesse"!
    IO ODIO chi si accetta senza cercare di migliorarsi!
    Non vorrei mai avere un'imperatrice cozza, che critica i belli per dimostrare la sua intelligenza!! Io voglio TUTTO. Brava Aurora continua così, anche con giacche di merda noi ti vogliamo bene e ancora di più con le cosce magre.
    Dovrebbe essere un esempio Sara....purtroppo siamo sempre alle solite, in Italia bisogna essere solo o merde fredde o merde tiepide.

    RispondiElimina
  15. Mi interessano le originalissime foto dei cibi che mangi postate accuratamente su instagram. Comunque la pellicciotta sembra fica.
    http://girlwithdogbyfdb.blogspot.it/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Francesca, non ho capito se quel "originalissime" fosse ironico o meno, in ogni caso nel nuovo blog ci sarà una mappa con indicati tutti i posti di Milano che preferisco per la colazione e la merenda.

      Elimina
  16. Sara! Mi hai risolto come diavolo indossare quegli stivaletti strabelli presi in un attimo di follia e che mi hanno sempre fatto cagarissimo con tutto quello con cui provavo ad abbinarli.

    Cuoricioni

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Alessandra, ne sono contentissima! Vedi che allora non è vero che non servo a una minchia!

      Elimina
    2. Anche a me piacciono tantissimo, ma sospetto che addosso a me farebbero cagare, li voglio perchè sembrano stare bene con tutto (ho visto che li metti anche con i vestitini), ma al contempo so già che sembrerei, non lo so, una zoppa con i tacchi.
      Però con le marantazze (cioè le Ash, ché io sono povera) mi hai convinto, e adesso le amo alla follia, quindi dovrei provare anche con gli ankle boots? Le mie multiple personalità si stanno strappando i capelli a morsi, qualcuno mi aiuti! :D

      Chiara

      Elimina
  17. Bella da capo a piedi.
    Non vedo l'ora si scateni la rissa tra dietologhe e animaliste!
    Piku

    RispondiElimina
  18. Ai piccioni sono quasi caduta dalla sedia. Figa come sempre, anzi deppppppiù. Non vedo l'ora di vedere il nuovo blog dopo che ci ha messo le mani Rossana (altra blogger che adoro)

    RispondiElimina
  19. Hai quarant'anni, queste cose avresti dovuto farle dieci anni fa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. attenta sara è un trabocchetto!

      Elimina
    2. è il tempo che il cervello del commentatore deve essere rimasto senza ricevere ossigeno

      Elimina
  20. Potresti provare a mettere lo struzzo in un sacchetto di plastica ed 1 ora nel freezer. E' un vecchio trucco per i maglioni di angora che perdono il pelo e funziona. Magari si fa impressionare anche lo struzzo.
    Le foto sono sempre molto belle , come siete bella voi Vostra Santità ! :-))
    Lo struzzo è indubbiamente molto particolare, come outfit sono sicura che puoi dare di più, ma molto di più ! :-))
    Martina, quella di BloggHer women's kaleidoscope

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ci provo subito! Grazie!

      Elimina
    2. azz... leggo solo oggi (ed è la primissima volta che commento) ma confermo il consiglio "nonnesco" ... freezer! io l'ho provato con una terrificante sciarpetta in coniglio (non vogliatemene ... regalo aziendale! (sic!)) ... e ha funzionato! (va da se' che era una prova empirica e basta ... la sciarpetta di coniglietto non l'ho MAI messa ...) Kia.

      Elimina
  21. Però la prossima volta vogliamo vedere anche Sacco Ikea!

    RispondiElimina
  22. Mi ha fatto molto ridere la frase sui piccioni che ti seguono in file ordinate :P

    RispondiElimina
  23. Mi bastano due parole... TI STIMO! !!!!!!!
    Ahah mi fai scassare!

    RispondiElimina
  24. Dio Sara tu vuoi farmi mmmorire. Ti Adoro Piccione Mio <3

    RispondiElimina
  25. bellissima e brava tutto il resto è noia

    RispondiElimina
  26. CHE BELLA CAZZO!

    RispondiElimina
  27. Io so che ci sono struzzi e righe e stivaletti Acne da commentare, ma per me è IL BORSALINO über alles. God bless you per portarlo con cotanta naturalezza e per avermi creato un nuovo bisogno.

    RispondiElimina
  28. bhè dai... se ti può consolare... a me l'outfit piace di più nella versione col cappotto! :P

    RispondiElimina
  29. Vorrei dare a tutto l'orbe terracqueo un'informazione utilèrrima.
    Ho un paio di quei jeans della fornarina, presi senza sapere che poi
    la ns Imperatrice ne avrebbe decantato le lodi, colore Mid Blue.
    Bene, vi comunico (siete interessatissime, lo so)che io 40 anni ce l'ho per davvero,
    ho un posteriore che necessita di un suo proprio codice di avviamento postale
    e le gambe a tronco di cono.
    Epperò questi jeans mi fanno un culo fa-vo-lo-so, le gambe sembrano luuunghissime
    e infattamente sto pensando di prenderne un altro paio, perché ogni tanto li devo lavà!
    Pertantamente, cara sarinski, continua a diffondere il Verbo dei perfect shape,
    perché questi pantaloni sono il Bene.
    Mimì (attossicata dalle penne di struNzo volanti) :D

    RispondiElimina
  30. Ma come ho potuto vivere fino ad oggi senza leggere il tuo blog? eh si che sentivo il tuo nome twitterato qua e là, ci potevo arrivare prima, ma cosa vuoi, ognuno ha i suoi tempi...
    Tu e Rossana (FNB) siete assolutamente fantastiche e se vi candidate a qualsiasi cosa io vi voterò, sempre.
    E un'ultima cosa....ma com'è possibile che non vi ricoprano di Marant e Celine Luggage di tutti i colori? nel mondo non c'è giustizia.
    Chiara M.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono contenta che alla fine ci siamo trovate Chiara! Grazie!

      Elimina
    2. Ma grazie Chiara :) Me lo chiedo anch'io perché non ci coprano di Marantazze <3

      Elimina
  31. Il Borsalino è troppo amore.
    M.

    RispondiElimina
  32. Tu non sei abbastanza bella di viso nè tonica di fisico per poter fare queste foto. E se con quelle gambe flaccide ti metti dei jeans chiari, o se con il piede così lungo ti compri dei pistol boots, vuol dire che non te ne accorgi. A proposito, in alcune foto sembri avere la pancetta, evidentemente è pelle ma se una fa sport dal letto al divano purtroppo l'effetto è quello. Non voglio sembrare stronza ma siccome alle critiche poste in modo gentile rispondi di solito con cattiveria (o lo fanno i fan per te) mi evito la fatica di infiocchettare il tutto. In più spacciare quella borsa per una vecchia Prada spero volesse essere una battuta.
    Le foto su Instagram sono belle, fatte bene e modificate benissimo (non nel senso di "è diversa in tivvvvuuuuuuuuu", nel senso che sei brava). Ho visto che hai la canon per cui magari potresti provare a fare da te.

    R.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. u maronna è arrivata la fanatica del fitness...Non a tutti, io compresa, va di andare in palestra.

      Elimina
    2. Non sembri stronza, non lo sembri affatto, lo sei e basta.
      Ho un 39, tutto sommato perfettamente nella media per la mia altezza di 174 cm.
      Non ho le gambe flaccide né le ho mai avute.
      La pelle sulla pancia ti giuro mi ha fatta morire, guarda meno Real Time che ti fa male.
      Sono sia abbastanza bella di viso che tonica di fisico per poter fare queste e altre foto, sebbene questi non siano nemmeno dei criteri discriminanti per poter fare delle foto. Chiunque può fare delle foto, bello o brutto, grasso o magro, vestito bene o meno, mancino o ambidestro.
      La borsa è una vecchia Prada, cazzo vogliamo farci? Accettalo e vai avanti, te ne farai una ragione quanto prima perché sei una ragazza forte, ne sono sicura.
      Hai detto un sacco di puttanate e non mi piaci. Non mi piace il tuo modo di fare, non mi piace il tuo commento, quello che è trasparito qui della tua persona mi fa cagare e non è affatto vero nella maniera più assoluta che rispondo alle critiche costruttive con cattiveria. Rispondo alle cattiverie con la cattiveria e quando mi riesce, ancora meglio, con l'ironia. Non perché non si possa dire che io abbia dei difetti, ne ho e molti, in quantità, ma tu la mia ironia manco te la meriti, il tuo commento non vale un cazzo. In ogni sua parte, manco quella dei complimenti.

      Elimina
    3. Sara io non avrei risposto. È chiaro che si tratta ei qualcuno che ti conosce e a cui rode il cu*o!!!!

      Elimina
  33. Che ridere Sara!!
    Cmq preferisco il cappotto, decisamente, perché le pellicce in generale non mi piacciono.
    Mi piace il tocco maschile che dà il cappotto,
    senza contare che non perde peli e non rischia di farti sembrare il grande capo dei piccioni ;)))
    Baci!!

    RispondiElimina
  34. è tutto molto bello ma, da bionda a bionda, gli stivaletti messi così ti fanno un po' i piedoni



    Lafrangia

    RispondiElimina
  35. ma questo riduzionismo esclusivista da neuroni fragili ed incompresi è terribile cazzus!!! :-D La vera intelligenza è spesso complessa, vivace e piena di contraddizioni, e non c'è nulla di "basso" nel trastullarsi un po'come megli si crede. Sono molto belle queste foto e hai gran gusto, non "sfrasciare" con la dieta però, ti vogliamo in salute! ;-) Marina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono sana come un pesce Marina, grazie per tutto! :)

      Elimina
  36. Un paio di jeans, una maglia a righe, un cappotto scuro. How original................ no davvero la gente vestita come dio comanda è altra, mi sembra che tutta questa smania di fare la Fashion Blogger a tutti i costi porti la gente a credere di avere stile solo perchè si veste copiaincollando le mode del momento e ha un'amica con la reflex. Big no no.
    Sul fisico, poi, niente da dire, ma sei una taglia 40 qualsiasi; il viso rimane quello di una ragazza comune, nè bella nè brutta. Quindi? Torna a scrivere, che ti vien meglio.

    Sara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ascolta how original io di avere stile non l'ho mai detto né professato, se non ironicamente. Non sarai tu a dirmi cosa, come e quando devo scrivere. Adesso scusa vado che il tuo uso dei puntini di sospensione mi ha dato le vertigini, ti saluta un casino la mia amica con la Reflex.

      Elimina
    2. Ho cominciato a seguire Sara perché adoro come scrive. Ho smesso di seguire tutte le "fashion blogger" perché mi sono stufata. Spesso i loro outfit sono totalmente immettibili e non alla portata di tutti. Amo Sara anche in questa veste perché riesce a darmi degli spunti interessanti e soprattutto alla mia portata.

      Elimina
    3. I "........" sono una scelta stilistica, invece la tua scelta di farti fotografare in modalità "editoriale", anche se non hai stile e non sei bella, cos'è? Vuoi farci vedere che sei magra? Vuoi farci vedere che sai abbinare una maglia e un paio di jeans ironicamente? Vuoi sbatterci in faccia la tua nullafacenza? No davvero, non capisco il senso di questi post.
      Al di là di tutto, in qui vedo soltanto una ragazza che finalmente, dopo sforzi immani, è riuscita a dimagrire e ora se ne bulla sul web. Con codazzo di lecchine che vorrebbero raggiungere lo stesso obiettivo ma sono troppo pigre per farlo. Fatti un esamino di coscienza ed ammetti a te stessa e a tutti noi che ti senti figa, più figa di chi ti legge, e pubblicare foto come queste sul tuo blog attendendo commenti adoranti ti gonfia l'ego come neanche un muffin in forno.

      Ah, e non tirarmi fuori la storia del "commenti ergo mi dai importanza". Vengo qui grazie all'ultimo post delle Vipere sull'affaire Sarinski. E mi piace vedere come la gente cade in basso quando, sì, lo rivendico, ha un'amica con la reflex e si crede così figa da spararsi le pose impunemente. Sei normale, Sara, hai una taglia normale, capelli normali, viso normale; scendi coi piedi per terra, la vita vera è un'altra e i 15 minuti di celebrità che ci assicura internet non sono affatto vera celebrità.

      Ti invitavo a scrivere perchè lì sì mostri di avere una vera qualità; bellezza e giovinezza "rifuggono", ciò che sappiamo fare (e bene, nel tuo caso) rimane. Non lasciare che qualche chilo perso ti faccia entrare in un delirio di onnipotenza; sei rientrata nei ranghi della magrezza, tutto qui. Complimenti a te per la battaglia vinta, ma stop.

      Sara

      Elimina
    4. PS. per quanto riguarda magrezza e flaccidume ecco, chissene.

      Elimina
  37. Ma ti rendi conto di quanto sei penosa, che leggi i commenti sul blog e rispondi su twitter per di più con i "non lasciatevi bulleggiare", cazzo tu si che non ti fai bulleggiare vero? Per rispondere all'anonimo di sopra hai avuto bisogno di usare un'altra piattaforma, di tirare in ballo i tuoi problemi alimentari e delle parolacce, ammazza sei proprio una donna forte!
    Ps: ha ragione l'anonimo di sopra: sei flaccida, e lo sai altrimenti non romperesti il cazzo con gli addominali, e essere flaccide non c'entra niente con la magrezza, non offendere l'intelligenza dei tuoi lettori.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma scusate da quando essere flaccida (e non credo che sia il caso di Sara) è un delitto? Anche se fosse perchè non dovrebbe fotografarsi? Chi non è modella si nasconda e possibilmente a luce spenta?

      Elimina
    2. io sono flaccida e felice! :D

      A.

      Elimina
    3. Ben detto Dancinginthehearch, sono d'accordo.

      Anonimo, è con estremo piacere che noto che mi segui anche su Twitter. Tanta attenzione mi lusinga, mi fa proprio godere, se hai un account Twitter allora sarebbe molto bello se mi affrontassi anche non anonimamente.
      Ho scritto su Twitter primo perché uso i canali che cazzo preferisco, secondo perché era sbatty dal cellulare rispondere qui e tanto sapevo che, come volevasi dimostrare, il mio messaggio ti sarebbe arrivato. Sei una tale marionetta, fai quello che voglio.

      Io non mi faccio bulleggiare né da te né da altri. Gli insulti sono insulti, non sono critiche. E io ho le spalle talmente larghe e due occhi per guardarmi così attenti che mi rimbalzano, ma le persone come te o come l'altro anonimo a cui ti riferisci (ammesso e non concesso che siate due anonimi diversi) vanno subito rimesse al loro meschino posto perché poi lo diranno anche a qualcuno che invece magari non è forte come me. Qualcuno che poi me lo scrive via mail. Qualcuno che ci sta male e che piange. E ve ne dovete andare affanculo subito per questo, senza se, senza ma e senza cortesia.

      Non sono flaccida, la tua intelligenza lo è.

      Elimina
    4. "Flaccida"??? Ma stiamo davvero parlando di questo???? .....................ma state male!!!!

      Elimina
  38. Brava brava! l'altra volta hai cancellato i miei due commenti dove ti dicevo alcune cose che evidentemente erano "scomode". Tipo "ma che lavoro fai?" che diocristo siamo tutte capaci di dimagrire senza aver un cazzo da fare tutto il giorno (se non farsi fotine davanti agli specchi e postarle su twitter). Saremmo tutte capaci di metterci sta cazzo di rilastil se non avessimo niente da fare. E' inutile che dici "piango della mia povertà, non ho i soldi" ma non fare l'ipocrita che non andresti da California bakery a fare spuntini se nn avessi per niente soldi. Ma tanto poi c'è comunque la mamma che ti compra i vestiti che - povera- desideri così tanto e non puoi acquistare.
    Ma poi dai sei bella e simpatica, non fare 'sti post outfit della minchia che ce ne sono 10mila così. Ma cazzo, tu fai sbellicare dalle risate e poi te ne esci co ste merdate qui?


    Ora vediamo, rispondi?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Prima di tutto stai calma che mi hai già rotto i coglioni: non ho cancellato proprio nessun commento, non li cancello né censuro mai, a volte i commenti sono talmente tanti che Blogger ci mette settimane a caricarli, per questo nei post particolarmente commentati aspetto un po' prima di rispondere. Anzi, il tuo commento mi era particolarmente piaciuto, mi aveva fatta un sacco ridere, c'hai ragione su di una marea di roba (tra cui ovviamente che sono bella e simpatica), però i miei soldi non sono cazzi tuoi e nemmeno cosa faccio durante la giornata. Pensare di conoscere qualcuno da quello che legge su Twitter è davvero molto stupido e mi aspetto di più da te.
      Ste merdate a me piacciono molto, ce ne saranno dunque 10 mila e 1, sticazzi.

      Elimina
    2. sei un'impanata alla soja! <3
      (aò devo dire che hai risposto bbbene! 10 punti pour toi!mi sei ancora più simpatica, sono seria!)

      Elimina
    3. Sono proprio un'impanata, c'hai ragione. 10 punti a Grifondoro!

      Elimina
  39. Scusa Sara io ti leggo sempre ma questa cosa mi sta facendo rimanere male. Ok, che i commenti di sopra non sono proprio gentili, ma tu per prima dici di volerti tonificare, lo dici da settimane, e adesso se te lo fa notare un altro ti arrabbi. Ma come funziona? È brutto per noi che ti seguiamo da tanto leggere queste cose perché non ti hanno detto niente di falso, anche se maleducati, boh, ti facevo una ragazza intelligente, mi stai deludendo :(
    Un abbraccio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oh, mi spiace molto che tu ci stia rimanendo male, davvero. Lascia che io provi a spiegarmi: no, i commenti non sono gentili, non sono critiche, sono insulti. Non solo si limitano a essere insulti, sono bugie, bugie usate per ferire intenzionalmente qualcuno, in questo caso: me. Sono, in effetti, al contrario di quello che dici, cose false. Con me falliscono miseramente, ho piena consapevolezza del mio corpo e del mio cervello. Mi diverto pure. Mi crea anche un sacco di buzz, non potrebbe andarmi meglio. Ma non mi piacciono i bulli, con i bulli sono più bulla dei bulli. Soprattutto perché i bulli hanno la tendenza a sentirsi legittimati a sparare puttanate su chiunque, su qualcuno che magari non ha la mia forza, su qualcuna delle mie lettrici che ho imparato a conoscere. Qualcuno che poi si sente male. E io questo non lo accetto passivamente, non l'ho mai fatto nella vita, non lo farò adesso.
      Io certo che dico di volermi tonificare, ho dei difetti, è positivo voler migliorare se stessi. Ma solo io conosco i punti da tonificare, io vedo allo specchio, nessuna di quelle parti è tanto grave da poter essere notata in nessuna delle foto che ho postato. Come si fa a dire che una ha la pancia flaccida quando indossa una maglietta? È un paradosso. È poco intelligente. È stupido ancora prima di essere cattivo. Quindi cosa sono questi commenti allora? Solo cattive presunzioni, perché le dovrei accettare? Soprattutto espresse in questi toni? Ma mai. Non si può seriamente essere cattivi e poi restare sorpresi se si è inviati a fare in culo per direttissima. Cosa si aspettano in risposta alla cattiveria? Una carezza? Le mie carezze sono dure e rare, l'ironia preziosa.
      Spero di essermi spiegata un pochino meglio e ti ringrazio molto per il tuo commento.

      Elimina
  40. A me di Sarinski non me ne frega un accidente, ma leggere i commenti agli ultimi post e' un'esperienza straniante e spettacolare insieme. Noi galline a volte siamo meravigliosamente bionde, alla faccio dell'istruzione e dell'intelligenza. Ave Sarinski, gran mogol delle galline!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. CONCLAVE DI GALLINE! FUMATA ROSA CIPRIA!

      Elimina
    2. Sei veramente una poraccia e forse il senso dell'umorismo era nella ciccia che hai perso. A me di vedere foto di una testa gigante vestita pure male non me ne frega un belino. Pero' onore al merito, non ti conosco e mi stai davvero sulle palle, non era mai successo. Defollowata e cancellata da blogger. Adieu.

      Elimina
  41. Il blog peggiora di post in post ... ma che è? Ferragni 2 la vendetta??? La differenza però è che tu non sei nè bella nè stilosa come lei, ma neanche la metà! Le foto si vede benissimo che sono photoshoppate! Sì ok sei dimagrita, ma ciò non vuol dire che sei figa ... anzi! Ma credi di aver un bel viso??? Complimenti!
    In ogni caso eri simpatica ... ora sei proprio scaduta.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahahahahahahahahahah!!! No, va beh, sto male dal ridere, si vede benissimo, grazie!
      P.S. Sì, ho un gran bel viso, mi piace molto.

      Elimina
    2. Ferragni stilosa?? Lo siamo tutte quando ci regalano i vestiti!!! Voglio ricordare a tutte gli "esordi" della signorina. E poi sempre parlare di iei...ma bastaa

      Elimina
  42. Ciao Sara sono da sempre una tua lettrice silenziosa ma ora non posso esimermi dal commentare, ti seguo dai tuoi primi post e da subito mi sono follemente innamorata del tuo modo di scrivere e di affrontare i problemi - piccoli e grandi- della vita con quel pizzico di autoironia. Ora però leggo molte critiche. Le stesse che tu rivolgevi alla Ferragni tempo fa sulla faccia avvilita ( pagina grazia alla quale ti ho conosciuta) che ora invece un po' imiti un po' giustifichi. Forse peggio perchè le cattiverie rivolte a te sono più subdole, più meschine. probabilmente perche Chi ti leggeva da prima di questa svolta "fashion" si sente tradito. Un po' anche io. E non perché ora sei più mangra più bella o più popolare. Non perché pubblicizzi allo sfinimento qualche prodotto avuto in regalo. Semplicemente perché quell'autoironia che ti caratterizzava e che ti ha fatto emergere sulle altre ora sembra il delirio di onnipotenza di una spocchiosa snob. O forse il tuo non era sarcasmo ed io non ti ho mai capita. Tutto questo per darti un consiglio : per favore modera il blog. Non riesco a leggere alcune cattiverie gratuite nè alcune lecite critiche liquidato da te o da chi per te con un già sentito "soloinvidiose gne gne" a cui rispondi tirando fuori - scusami se mi permetto - il peggio di te. Con Affetto Nina P.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Nina, grazie per il tuo commento!
      Prima di tutto mi preme dire: no, non sono affatto le stesse critiche che rivolgevo alla Ferragni, forse il post che ho scritto su di lei è stato condiviso e commentato su quelle pagine con toni del tutto diversi da quelli con cui è stato scritto. Non ho mai detto della Ferragni che fosse brutta o che dovesse smettere di fare quello che stava facendo. Ho anche cambiato idea sulla Ferragni, mi ha stupita positivamente nel corso degli anni, certo, alcune cose di lei continuano a non piacermi, per l'amor di Dio, ma non mi sono mai espressa in toni offensivi.
      Sei davvero molto tenera e ti ringrazio, ma non ho intenzione di moderare i commenti. Ognuno può scrivere quello che vuole, chi sono io per impedire a qualcuno di fare la figura dello stupido? Anzi, trovo sia istruttivo lasciare palesata tanta demenza o cattiveria.
      Non credo di rispondere a tutte le critiche con l'accusa di invidia, affatto. Credo che alcuni di questi commenti siano mossi da invidia, ma senza dubbbio alcuno, ma non tutti.
      Sono sempre stata spocchiosa, non sono mai stata snob.
      Grazie ancora, spero capirai.

      Elimina
    2. Ah, Nina, P.S. Mi dispiace se posso essere risultata pressante, non penso di esserlo, ma non pubblicizzo i prodotti che ho avuto in regalo, parlo solo di quelli che ho ritenuto validi e che penso possano essere apprezzati anche da altre, secondo me sono dei consigli, nessuno è obbligato a comprare niente. Grazie ancora!

      Elimina
  43. essere tonici è meglio di essere magri. fidate!
    anyway, dato che nun c'hai un cazz da fare potresti diventare ache figa e/o ancora piu figa andando in palestra no? pensaci su dai... pensa a tutti i post di shorts e crop top che potresti bulleggiarti di indossare questa estate... e se non sei tonica FIDATI che non te li puoi permettere.

    comunque,
    sarebbe bello che rispondessi, dato che non hai un cazzo da fare, alla mia domanda:
    qual'è il senso dell'ultima foto in cui al contrario di tutte le altre metti la maglietta dentro ai jeans? mostrare la piattezza dell'addome? mostrare la fattezza dei jeans? un ripensamento dell'ultima ora? è meglio dentro che fuori?

    grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio per il consiglio, me li posso già permettere gli shorts e i crop tops, però sì mi piacerebbe avere la forza di andare in palestra per migliorarmi ancora un po'. Ma che sbatty.

      La maglietta volevo restasse dentro, a volte però senza accorgemene non se ne stava al posto suo lo stesso, amen, le foto sono venute così.


      Comunque cosa ne sai di cosa ho da fare io? Adesso per esempio devo andare a lavarmi i capelli, una cosa della massima importanza.




      Elimina
    2. guarda, io ci vado tre volte alla settimana, sparandomi in totale 5/6 ore settimanali.
      e la cosa bella è che a un certo punto te ne vai in trance con la fatica e il sudore e ti viene la smania di fare tutto benissimo (io parlo dei corsi di step, tonificazione, pilates) e ci provi un gusto della madonna, guardando le altre tutte goffe e tamarre e tu, anche se sudata, figa e precisa nei movimenti.
      è uan roba fighissima, e non sai la soddisfazione di toccarsi il culo e le gambe e sentirseli DURI DURI DURI E BELLI.
      ti rilassi, scarichi un sacco e sei figa.
      VACCI

      M.

      Elimina
    3. aspetta un attimo Sarinski, se hai 30 anni la palestra è d'obbligo, ti fai la metà degli sbatti con la dieta e ti tonifichi, è difficile ammetterlo, ma dopo i 30 tonica naturalmente non ci resti più e nemmeno magra se non fai sport
      a vederti così si nota che hai bisogno di drenare i liquidi e di tonificare, piscina e palestra, provaci almeno, dai

      Elimina
  44. Grazie a tutti per i commenti, ho iniziato a rispondere ma siete tante, grazie sempre!

    -S


    RispondiElimina
  45. topa incredibile

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nel senso che non ci si crede a quanto è brava sta fotografa per farmi venire così. Grazie!

      Elimina
  46. Mamma mia che brutti modi che hai. Ti facevo una ragazza educata e intelligente invece reagisci come una bulletta, tu si, di periferia, con le classiche formule "se mi scrivi vuol dire che mi dai importanza, siete le mie marionette". Sembri la tipica milanese di basso livello,con più trucco di un travestito. questo blog non lo leggerò più, sei troppo rozza, in tutti i sensi.

    RispondiElimina
  47. Solo chi ha gambe così lunghe e magre può indossare questa magica scarpina... E solo chi può permettersi la riga deve indossar la riga. Sarinski può. E poi vi dico... È simpatica, grammaticalmente corretta e sarcastica. Che pallosi con questo "le foto non sono un granchè". Se vi da noia non seguitela. Io seguo e tweetto.. Voi siete brutti e lei no. PAPPAPPERO.



    This is it

    RispondiElimina
  48. Ciao Sarinski, io a differenza di molti, ho iniziato a seguirti da poco, quindi questa svolta fashion (apparentemente) deludente non l'ho sentita. E sinceramente, sticazzi. Volevo solo dirti che ti trovo irresistibile, mi faccio delle sane risate leggendo i tuoi tweet ma soprattutto ti trovo VERA. Continua così, lunga vita alla Papuasia (che tra l'altro, da dove arriva come nome?)
    Ah, su "il sicuramente illegale gel per capelli di Javier Zanetti" sono quasi caduta dalla sedia per il ridere. AMALA

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao! Grazie mille! ♥
      Non ricordo, stavo cercando un nome inventato credo! :)

      Elimina
    2. La Papuasia esiste eh!
      Si tratta della Papua Nuova Guinea ma Papuasia non viene quasi mai usato :)

      Elimina
    3. ignoranza come se non ci fosse un domani eh..

      Elimina
  49. Ti seguo perché mi fai ridere! La svolta fashion lasciala perdere!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E di questo sono molto contenta! :)
      Ma non lascerò perdere.

      Elimina
  50. accidenti! ma che è 'sta roba? "sei flaccida, brutta, arrogante, rozza....".. ma scherziamo davvero? ma come vi permettete? apparte che non lo è, anzi, magari fossi io "flaccida e brutta" come lei! ma anche se fosse...
    un blog PERSONALE è appunto la libera espressione dei gusti, delle inclinazioni e della volontà di chi lo tiene e lo gestisce, che è anche libero di cambiare idea quando vuole. quindi, essendoci democrazia, se io non approvo/apprezzo quanto scritto o riportato, smetto di seguirlo e basta. a meno che, per esempio, a scrivere non sia una grande amica o comunque una persona che ha a cuore sara e che in tutta sincerità e RISPETTO le fa notare dove - eventualmente - sbaglia. ma solo perchè mosso da buone intenzioni. invece leggo miriadi di commenti negativi assolutamente gratuiti, e detti con la sola intenzione di ferire e offendere. gente, sveglia, se non vi piace non seguite! se proprio sento la necessità di far notare a qualcuno un suo difetto, o comunque di dire la mia su un certo argomento anche quando non si tratta di un commento positivo - la libertà di parola per fortuna ancora esiste -, lo dico sempre con educazione e rispetto. e francamente non trovo alcun motivo che possa giustificare un comportamento privo di rispetto del genere, se non la voglia di sfogare le proprie frustrazioni quotidiane e la propria rabbia contro il primo bersaglio facile che passa davanti alla schermata del computer, standosene tranquillamente protetti dall'anonimato (per inciso, anche se scrivi il tuo nome, è anonimato: è solo un altro nome che ha la stessa valena di "anonimo"). chi fa commenti offensivi è gente frustrata.
    per concludere, ognuno nel suo blog fa quello che gli pare e piace. perchè, le persone non toniche e non belle non possono tenere un blog con delle foto?? e magari chi sostiene questo è anche qualcuno che concorda con chi condanna l'eccessiva magrezza che i mass media fanno passare come modello di bellezza. e soprattutto, a chi dà della "rozza" a sara: cosa pretendono, che una persona si faccia insultare e che porga anche l'altra guancia? che risponda bene a plateali offese? sara dà rispetto a chi le dà rispetto. e poi, anche se non fosse così... ripeto, è il suo blog. e di sicur è fatta di carne come noi esseri umani. se non ti piace non lo segui, fine.
    scusa l'eccessiva lunghezza, ma sono rimasta allibita nel leggere certi commenti. ciao, matilde

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non fa una piega, quello che volevo scrivere io ma in italiano avevo 5 :(
      Mi scuso per l'anonimato. Ciao

      Elimina
    2. Matilde, grazie davvero per aver capito TUTTO.

      Elimina
  51. BeatriceB. ♥15 marzo 2013 21:11

    Ho appena letto l'episodio 3 di Rilastil, per me è sempre piacevole leggerti, anche per una sponsorizzazione, anche per un post outfit! :)
    Sorge però una domanda: ho visto che i prodotti che usi per Rilastil sono davvero tanti, come può fare una che ancora non dispone di un albero dei soldi (=stipendio) per poter selezionare qualcuno di quei prodotti? Secondo te ce ne è uno migliore degli altri? Io ancora non ne avverto la necessità, ma intanto mi tengo pronta per il futuro!

    Sono poi un sacco curiosa di vedere la nuova grafica del blog! A me questa piace tantissimo, quindi spero che la prossima sarà all'altezza, speri vivamente rimarranno i cuori e il rosa come elementi base! :)

    BeatriceB. ♥

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao BeatriceB.
      grazie! ♥

      Io sceglierei il Gel Doccia e il Gel Crema Lipofusion, ma dipende da quali risultati una cerca.

      Non sarà tanto diversa, ma sarà organizzata in modo diverso!
      Grazie ancora, sempre.

      Elimina
    2. BeatriceB. ♥25 marzo 2013 22:46

      Grazie della risposta, mi ha fatto molto piacere leggerla (anche perchè ormai non pensavo ci sarebbe più stata!)
      Sarebbe bello se tutte le blogger si comportassero così!
      BeatriceB. ♥

      Elimina
  52. sei simpatica e positiva, e sta gentaglia che fa commenti negativi non si accorge nemmeno che dà pubblicità al tuo blog....debbo dire che per quanto in forma e bella hai le gambe un bel po' magroline, un pochino di ossessione per dieta/cibo/fisico traspare dal tuo blog(ma chi in fondo di noi non ce l'ha?).Comunque ribadisco che stai bene!(il pellicciotto pero' non mi piace!!)baci!!

    RispondiElimina
  53. Devo ammettere che non ho mai letto un post su un ordine online che mi abbia fatto ridere come questo, specie la parte dell'apertura del pacco... :P Comunque, per i pelucchi che volano via non so bene cosa si potrebbe provare, forse portarla a lavare a secco toglierebbe il grosso dei pelucchi e potrebbe ridurre un po' la caduta libera...

    RispondiElimina
  54. Sono contenta che il tuo cappotto sia fatto delle piume di beep beep. Io e il coyote godiamo di questo come non mai, quell'uccellaccio non è mai stato un gran simpaticone.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sei in buona compagnia :) lo osio pure io :D

      Elimina
  55. Trovo fantastico che tu riesca a combinare la tua vena ironica con delle foto di look.. il racconto sull'esperienza di acquisto online è esilarante!

    Passa a trovarmi se ti va :)
    VeryBerryBee

    RispondiElimina
  56. Ma io non ho capito perché uno sul blog non può essere libero di pubblicare quello che cazzo gli pare senza essere assalito da commenti inutili.

    Se non vi piace leggete altri blog, guardate altre foto.

    Mica ve l'ha ordinato il medico di stare qui!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Una che scrive su un blog lo fa per mettersi in mostra, catalizzando indipendentemente consensi e critiche.
      Se una vuole migliorare la propria giornata guardando le foto di una nullafacente esaltata per tirarsi su' di morale, per sentire che al mondo c'e'qualcuno messo peggio di te, sono decisamentefatti suoi.
      E puo' pure scriverlo quanto le pare e piace, perche' trollare delle adepte come te fa fare grasse risate. Pardon, risate alla soia.

      Elimina
    2. Questo senza dubbio, quando però questa persona, che è così disagiata da dover migliorare la sua giornata in questo modo, Madonna poverina, non critica ma insulta, sono anche cazzi miei e di chi legge. E no, non può scriverlo quando le pare e piace perché io sono qui alla mercé degli scemi.
      È un concetto logico e semplice, eppure ti sfugge.

      Elimina
    3. Saro' disagiata, ma almeno non mi spalmo roba sulle cosce per vivere.

      Elimina
    4. non ti spalmerai nulla sulle cosce, ma intanto la sara ci mette faccia, nome, cognome. evidentemente si sente meglio con se stessa - nonostante tanti commenti negativi, che lei stessa pubblica - di te che nemmeno ti sei firmata e che, con il tuo commento, non dimostri certo una grande autostima.
      e sì, ti sfugge qualche concetto basilare sulle relazioni sociali

      Elimina
    5. Non mi firmo con nome e cognome perche' ho paura di trovarvi sotto casa armate, anche se abito in un'altra nazione.
      E le mie relazioni sociali, oibo', sono cosi' tristerrime che passo la vita qui. Oh me tapina!

      Elimina
    6. Ma chi ti caga, dormi serena.

      Elimina
    7. i blog esistono da anni e anni, l'idea che i blogger siano solo dei nullafacenti idioti egocentrici problematici narcisi deriva dal disastro promosso dalla deficiente con la D maiuscola, l'ignorante suprema rappresentante della bieca provincia italica sbarcata in città, che ha appestato e rovinato il concetto di blog, MA i blog sono luoghi dove ognuno è libero di scrivere e pubblicare quello che preferisce.
      Un tempo nessuno si sarebbe sognato si criticare una persona che pubblica le sue foto, professionali o meno, questa discussione assurda sulle foto di Sarinski non ci sarebbe stata, oggi c'è perchè il termine di paragone è sempre lei, la cretina più cretina di tutte, ma non esiste solo lei santiddio, cerchiamo di piantarla di associare blogger con poveraccio ignorante esibizionista, basta dai, se fossimo nel 2007 sarinski sarebbe qui a raccogliere opinioni meno idiote

      Elimina
    8. Per il primo Anonimo che mi ha risposto.

      Tu parli di "adepte" ed io in un certo senso ti do ragione. Queste strane dinamiche che si vengono a creare tra blogger e seguaci mi sono ancora del tutto sconosciute.

      Ti dico però una cosa.
      A me questo blog NON piace, non è uno di quelli che seguo. Non ho niente in comune con Sara. A cominciare dalle creme Rilastil per finire con la passione per il rosa.

      Mi sono trovata qui per caso e ho letto questi commenti inutili che mi hanno fatta rabbrividire e ho voluto dire la mia.

      Perché per quanto questo blog possa non interessarmi io rispetto comunque chi lo scrive, a prescindere.

      Ed è proprio per il mio disinteresse nei confronti degli argomenti di cui tratta che non spreco nemmeno tempo a commentare in negativo e quindi non riesco proprio a capire chi lo fa.

      Elimina
    9. Hai perfettamente ragione. Forse ci sono andata pesante con Sara, che manco conosco e i nostri universi non potrebbero essere piu' distanti. Ma guardiamo oggettivamente cosa rappresenta (e possiamo discuterne in pubblico, visto che lei stessa, scrive pubblicamente). Allora, cominciamo con una ragazza che scriveva di smalti e altre cose piu' serie, un blog forse un po' caustico, ma leggibile sia per la grammatica per i contenuti. Poi perde 20 kg, pubblica una dieta ridicola (sebbene con i dovuti caveat) e piovono jeans gratis, creme gratis e comincia a scrivere con una maleducazione incredibile (a volte giustificata ed a volte no). Cosa mi rappresenta tutto questo? Tutto questo lancia un messaggio alle ragazzine:non studiate, badate a come apparite, fregatevene dell'educazione e mandate tutti quelli che non vi piacciono a quel paese e bam! ecco soldi, collaborazioni e jeans. Ok, il salto quantico tra spalmarsi una crema sulle chiappe per soldi e fare festini per una birkin e' enorme, ma siamo sulla stessa strada. Ho sbagliato a partecipare a questa zuffa tra isteriche in PMS, ma non se ne puo' piu'. Sara puo' farsi le foto, fare quel cavolo che vuole, ma la sua non sara' altro che un'altra goccia di superficialita' e vuotezza nel mare di apparenza in cui stiamo affogando. Ed io, dal basso della mio essere anonima, posso provare a dire la mia, perche', davvero, non ne posso piu' dell'ostentazione, non ne posso piu' dell'ennesimo show fatto di gambe agre, vestiti e borsette. Dovremmo tutte invecchiare, prima o poi, e chissa' cosa vi lascera' in mano una dieta, due paia di jeans che alzano le chiappe ed una folgorante carriera di star dissacrante di Twitter.

      Elimina
    10. ops ..."gambe magre"

      Elimina
    11. Sai chi mi sembri?
      "EH Sì È DIMAGRITA ADESSO MA CI RIVEDIAMO TRA UN ANNO EH CARA EH!"
      Uguale.

      Elimina
    12. non credo che sia così, anonimo delle 18:20, il percorso di Sarinski è personale, lei non si è mai posta come una celebrità, una cretina che ostenta e basta e tutte le cose che ben sappiamo tutti, il suo è sempre stato un blog personale più che di moda, la moda l'ha messa dentro e io non lo approvo, perché ritengo che questa pazzia dei fashion blog abbia portato tante persone a parlare di moda anche se interessate solo superficialmente o in maniera obliqua, come se parlare di moda sia diventato un cartellino da timbrare, per me il suo blog sarebbe interessante lo stesso e lei come persona, anche senza gli outfit e il fashion, se vuole metterceli li metta pure, visti nel contesto di Sarinski non riesco a vedere la malizia, non penso proprio che valga il ragionamento che state facendo ragazza grassa che parla di moda e critica poi dimagrisce e diventa come le altre

      Elimina
    13. scusate ma quando mai è stata grassa? era una 44 massimo ora una 36/38
      comunque sono d'accordo

      Elimina
    14. Sara, mai detto una cosa del genere. Certo che sei fissata con sti chili eh, io non li riferivo certo a quello, mi riferivo a qualcosa un attimino meno tangibile.

      Anonimo delle18:46, puo' darsi... forse non sono brava a scrivere quello che penso, ma e' il contesto che ora manca e l'ha resa come le altre. Pero' non voglio fissarmi con lei, credo di aver scritto pure troppo e, a posteriori, mi pare che io stessa mi sia resa ridicola fin dall'inizio.

      Elimina
    15. sopra la taglia 42 è tutto uno schifo!! Sara, hai fatto bene a dimagrire perché è sbagliato dire alle ragazzine che sono belle anche con una taglia 44.

      Elimina
    16. Leggendo quest'ultimo commento dico solo: complimenti Sarinski, hai trovato le follower decerebrate che fanno per te.

      Elimina
    17. certo come no, ma vai a lavorare, la 38 su un metro e 75 mi ha sempre fatto paura

      Elimina
  57. Sei u n i c a
    Nuovo post!!!
    http://girlwithdogbyfdb.blogspot.it/

    RispondiElimina
  58. come sei perfida Sarinski, pubblichi un post di outfit che fa uscire il snague dalle orecchie a un po' di gente e che fai subito dopo? Ne posti un altro! Con la pelliccia di struzzo sei proprio una Crudelia Demon! Comunque fa attenzione che le righe danno dipendenza...

    RispondiElimina
  59. Quanto acidume tra gli anonimi! Però le critiche che ti fanno sono bellissime, sembra di tornare all'asilo. Vorrei solo sottolineare che per mettersi Rilastil ogni giorno, non implica non avere nulla da fare. Io lavoro part-time, vado in università, metto Somatoline (alternandola a rilastil), vado in palestra ed esco ogni volta che ho voglia. O sono dotata di superpoteri o voi criticoni avete un cervello come un granello di mais.

    Imperatrice, scrivi più spesso che la Papuasia ha bisogno di te! ;)

    M.

    PS: comunque se cominci ad andare in palestra, diventa una droga (e vogliamo parlare - se sei fortunata - dei manzi che si possono incontrare?)

    RispondiElimina
  60. mi piace sia la pelliccia che la giacca, uno stile tamarrico che mi piace ma che non raggiungera mai la mia adorata Pinkvale!...sigh!!!

    Questo sotto e un esempio di vera figaggine tamarrica

    http://laprincipersadelforum.blogspot.it/2012/11/dino-toccata-e-fuga.html

    RispondiElimina
  61. Mi sembrate tante Daniela Martani..tutte a protestare per una cosa che manco capite!
    1. Studiatevi l'inglese e traducete il titolo del blog
    2. Ma dove caspita la vedete sta svolta fashion? Non voglio offendere Sara, lungi da me. Leggo il suo blog da tempo e mi scompiscio dalle risate perché ho letto poche persone scrivere come lei. La seguivo su twitter ma l'ho defollowata perché sinceramente da un po' di tempo a questa parte mi ha "stancata"...le cose quando diventano "troppo presenti" mi fanno questo effetto, problema mio, magari prima o poi mi passerà. Ho continuato a leggere il blog e...ma voi davvero considerate svolta fashion due post di foto? Ma a parte che ognuno sul proprio blog fa quel che cazzo vuole, ma poi non mi pare stia facendo nulla di scandaloso...capirai, un paio di magliette di Zara e un jeans Fornarina...cazzo Sarà, fashion come te nessuno mai! E ripeto, non ti sto offendendo, nemmeno io ho una lira e mi vesto come te,e scommetto anche come le Daniela Martani qua presenti.
    3. PRIMA DI ACCUSARE QUALCUNO DI SOFFRIRE DI DCA FATEVI UN ESAME DI COSCIENZA E CHIEDETEVI COME REAGIRESTE VOI SE LO DICESSERO A VOI, O A VOSTRA SORELLA O CUGINETTA. PRIMA DI SMERDARE UNA RAGAZZA PER IL SUO FISICO FATEVI LO STESSO ESAME DI COSCIENZA, E POI MAGARI APRITE LA BOCCA.

    Scusa Sara..ma queste cose mi fanno imbestialire!
    Aspetto un nuovo post...qualsiasi sia l'argomento.

    GI.

    RispondiElimina
  62. Oddio il punto 2 è un po' confuso. Quello che intendo dire è che non considero questi 2 post come l'esempio da seguire per la moda 2013...ci vestiamo tutte così, dai! Se Sara vuol farsi fotografare lo deve fare...e mi fate specie voi, Daniela Martani, che la criticate ma poi avete i suoi aggiornamenti attivati su fb, la seguite su IG e ovviamente su twitter, dove se non ricordo male ci sono parecchie sue foto. Mah..

    GI

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fortunatamente non tutte ci vestiamo così. A parte questo, dacci un taglio con Pomeriggio Cinque.

      Elimina
    2. Lungi da me la visione della D'Urso..la Martani si conosce dal tg5..il vestirsi tutte così era per dire che non tutte possiamo permetterci marche costose e ci si crea un proprio stile a seconda delle proprie possibilità. Dovrebbero darci un taglio quelle che ancora non hanno capito che un blob è personale,che si può anche smettere di leggere perché si campa lo stesso e la propria vita non dipende da quello che scrive un perfetto sconosciuto.

      GI

      Elimina
  63. ... e gnente, ora mi tocca andare a vedere chi è questa cappio di Daniela Martani....

    RispondiElimina
  64. ... visto e ho capito perchè non l'ho mai sentita nominare. Ma è bello imparare sempre qualcosa di nuovo.

    RispondiElimina
  65. Animo, ragazze! Finché si limita a pubblicare queste sciocchezze e lascia perdere l'associazione contro la bulimia, siamo salve.

    RispondiElimina
  66. Madonna Cassandra, da anni ti vedo pubblicare un commento più idiota dell'altro sotto ai post dei blog dell'Internet intero, provo per te la stessa umana compassione che provo per i meno fortunati, mi dispiace tanto. :'(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
    2. Hai già cancellato il commento, Cassandra controllati, ti prego, non starci male.

      Elimina
    3. Che risposta ficcante e pertinente, brava Sara. (Io però - posto che sono affari miei e in questa sede c'entrano una sega - non seguo nessun blog; forse ti riferisci a un paio di commenti sul blog della tua degna collega RockAndFiocc, in ogni caso hai un concetto del tutto personale dell'"Internet intero" nonché dello scorrere del tempo.)

      PS - Vai tranquilla che i *meno fortunati* stanno in ogni caso messi meglio di te; e certo non si fanno venire in mente di aprire associazioni contro i DCA. Ma che te lo dico a fare, hai già dimostrato che da quest'orecchio non ci senti.

      Elimina
    4. Ti faccio il favore di rispondere che non voglio saperti attaccata qui tutta la notte a farti venire l'emicrania.

      No, nessun blog.
      AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH.
      Ma porca troia.
      Veramente la faccia come il culo, Cassandra, COME IL CULO.

      Il concetto del tempo non è personale, quel numero che vedi, è l'orario.

      Infatti non dire, taci, una volta ogni tanto.

      P.S. Metà Giulia, ma che dico, un quarto di Giulia vale 100, 1000, 10000 volte te.

      Elimina
    5. Cassandra tra il tempo che passi sulla faccia avvilita e sui blog, ne hai di tempo libero..

      Elimina
    6. Anonimo, dacci un segno della tua tangibile presenza o dato che sto commentando anche io alla stessa notturna ora (per altro dicendo le stesse cose poco più sotto), crederà che sia io.

      Elimina
    7. uff mi dispiace, torno solo ora

      Elimina
    8. Ormai non mi crederà più nessuno.

      Elimina
    9. affari loro, non sono certo io a vivere sul web come certa gente

      Elimina
  67. Hai risposto dopo 6 minuti. L'ultima volta che sei passata di qui hai letto tutti i 250 commenti sotto al post col solo fine di scrivere, per oltre un'ora filata, le tue solite puttanate isteriche con cui infesti ogni blog. Cassandra, la tua posizione è davvero infelice, a me per te dispiace molto. Spero non starai refreshando la pagina come una pazza, lo temo. Ti auguro il meglio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Certo, infatti sono notoriamente l'unica persona ad averti fatto notare - chi più gentilmente, chi meno - determinate cose. Auguri a te, Sara.

      Elimina
    2. Allora se dobbiamo rispondere cose che non c'entrano un cazzo io credo che sceglierò di dire: "APPIPPOBBAUSOLA". Parlavo di te, Cassandra, non di altri commentatori, di te, non farti grossa tirando in ballo altri commenti, che per altro sono qui palesi, che veramente tra un minuto mi commuovo.

      Elimina
  68. non ti capisco Sarinski, sei partita criticando a morte la Ferragni e adesso fai post di outfit come una sua qualsiasi copia? guarda che la gente è scema, è vero, ma non tutti, non basta condire la voglia, peraltro legittima non lo nego, di mettersi in mostra se ci si piace, con il sarcasmo e l'ironia, della serie no ma io mi mostro così ma in realtà non sono così
    saresti molto più onesta se ammettessi che questo genere di cose ti è sempre piaciuto sotto sotto e che ora che te le puoi permettere te le godi anche tu, il senso del tuo modo di scrivere e quello che dici mi spiace ma si sgretola completamente in questo momento, non sei credibile, ma proprio per niente

    RispondiElimina
  69. Fermati subito.
    Ma chi ha mai criticato A MORTE la Ferragni? (Ma i post di outfit, per altro, li fa solo la Ferragni? Li allarghiamo i nostri orizzonti? La vogliamo lasciare in pace sta benedetta ragazza? Siete inquietanti)
    E chi non ha mai ammesso cosa, quando lo dico da sempre? Ma ovunque l'ho detto eh, davvero ovunque. Se la fotografa brava mi fosse capitata due anni fa, avrei iniziato due anni fa. Le foto dimmerda fatte dal fidanzato non mi piacevano. Fine della storia.

    E questo è un caso di coerenza, ma in generale può anche capitare di cambiare idea nella vita, EH.

    Sei tu a non essere credibile, nel senso che o hai capito poco (può capitare) o stai mentendo consapevolmente. Quale delle due?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Sara, io ti ho conosciuta proprio per un post peraltro molto intelligente, che avevi fatto criticando la Ferragni e mi pareva di aver capito che tu disapprovassi in generale i fashion blog
      il paragone con lei è vero hai ragione accidenti, in Italia pensiamo sempre e solo a lei, l'ho detto anche in un altro commento, ci sono centinaia di blogger di moda ma noi siamo piccoli e torniamo sempre lì.
      Ripensandoci bene in effetti ho capito dopo il senso di queste foto, ma a primo impatto l'impressione è quella, oddio Sarinski si è omologata anche lei, va beh, però penso che tu possa tranquillamente parlare di altro, spero che tu non ti butti definitivamente nel fashion blogging, non credo, ma non si sa mai, i blog di moda hanno veramente stufato, in tutte le salse, parlare di moda ha stancato, la moda pure, non se ne può più davvero.

      Elimina
    2. Ti stanno trollando come tu trollavi lei !!! Anche io ti ho conosciuta cosi ! ahauahuahauahuahauhauahauha

      Elimina
  70. quanto pesanti ci state andando? per molte di voi Sara altro non è che una follower su Twitter, e per altre poche una blogger. Vale la pena stare qui ore a infognarsi per quello che dovrebbe essere solo qualcosa di piacevole? È normale farlo per le persone a cui si tiene, non a una persona "virtuale"

    RispondiElimina
  71. 143 commenti circa=La Noia
    Sara davvero ti piace questo sul tuo blog?
    Emy

    RispondiElimina
  72. Menatevi di più, qui ci si annoia

    RispondiElimina
  73. mi piaci un casino

    RispondiElimina
  74. Senti, devo chiederti un favore, smettila con questi cazzo di post di outfit perchè non sei né bella né stilosa, smettila seriamente perchè a causa tua rischio di rivalutare la Ferragni. Capisco che ora che sei dimagrita puoi finalmente realizzare il tuo sogno segreto di diventare come la Ferragni ma ti informo che agli occhi degli altri assomigli più alla sua amica disagiata Tronka che la copia sempre in tutto con anni di ritardo, e tu sei uguale!

    RispondiElimina
  75. Eh certo, se me lo dici tu Clara smetto sicuro guarda! AHAHAHAHAHAHAH.
    Ma torna sulle Avvilite.
    P.S. "Tronka", Veronica Ferraro, mi piace molto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E cosa aggiungere... peccato lei non abbia la costanza di essere una finta malata di DCA come te. Lo farebbe... Sai quanti follouer in più...

      Elimina
    2. ti piace molto la Ferraro? auguri! come sei caduta in basso Sarinski, non pensavo che fossi così, passi il blog, ma io se fossi in te alla tua età gli outfit proprio li lascerei perdere, a 30 anni si ritirano le modelle, figuriamoci i comuni mortali che fanno foto di outfit, dai perfavore, trovati un lavoro vero!

      Elimina
    3. Ma tu, molto sfortunatamente per te, non sei me.

      Elimina
    4. Se ti piace molto Tronka ecco spiegato perchè pensi di avere stile mentre ti vesti di merda e ti credi figa quando nella realtà sei un cesso fatto e finito. Apri gli occhi che stai finendo come lei a farti ridere dietro da tutti, contenta te!

      Elimina
  76. P:S:

    P.S. "Tronka", Veronica Ferraro, mi piace molto.

    Cogliona, leccaculo.

    P.S.S. Ceggente che ti vede per come sei.

    RispondiElimina
  77. boh io sono seriamente sconcertata, una donna fatta e finita vestita come ventenne (tamarra) che pubblica foto di outfit e minaccia di pubblicarne altre in futuro, pensi davvero di andare da qualche parte? non so perchè le blogger più famose hanno iniziato da ragazze se iniziavano adesso, Betty Alix ecc , non se le filava nessuno perchè non hanno più freschezza
    io lo dico per te, poi tu fai quello che ti pare, ma non pretendere che la gente non ti critichi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. "Sconcertata", "Minaccia", "Lo dico per te", "Non pretendere".
      Mi sono già annoiata. Le critiche. La gente. Forse è inutile ripetere gli stessi concetti alle zucche vuote.
      Sì, penso di andare molto avanti. E non vedo l'ora di vedere la tua faccia quando accadrà.

      Elimina
    2. ma tu le critiche proprio non le digerisci? non sai argomentare invece di aggredire? bah

      Elimina
    3. Ahahaah, si', molto avanti. Alla fila alle poste magari.

      Elimina
  78. Io leggo il blog di Sara da un po', non sono una fan accanita, leggo ogni tanto, tra l'altro sono pure animalista e perció odio le pellicce. Non ho mai commentato, ma ora non riesco a stare zitta. Non capisco tutta questa aciditá, tutte queste cattiverie. Non critiche: cattiverie.

    è solo un post con un paio di foto. Chiedete a voi stesse che bisogno avete di dire a Sara che é "flaccida" "non abbastanza bella”, "tamarra" o – ridicolo, IMHO – troppo vecchia per fare delle foto. Non vi piace il post? Perché non andare oltre? Le cattiverie che dite non servono a nessuno. Non servono a Sara, non servono a noi lettori e sinceramente non servono neanche a voi, tutta quella negativitá non fa bene.

    Io trovo assurdo il concetto di "se metti foto online vuol dire che devi accettare anche le cattiverie". Anche uscendo per strada ci si espone, mica per questo si invitano insulti gratuiti. Trovo un po' triste questa tendenza di nascondersi dietro un "anonimo" e sputare veleno sui blog. Spero che presto troverete un vostro equilibrio, una vostra felicitá. Oppure solo che spegnerete il computer e fate un giro, ho sentito che in Italia c'é pure sole.

    RispondiElimina
  79. Io credo che questo "la costanza di essere una finta malata di DCA" faccia capire una volta per tutte il livello di chi commenta anonimamente.
    Bon, fine.

    RispondiElimina
  80. SIETE DELLE MERDE! Giuro, è un quarto d'ora che cerco di pensare ad un modo più educato per esprimere il concetto, ma non mi viene niente perché se una persona è una merda la si deve trattare da merda! Flaccida, brutta, malata etc etc...ma come cazzo vi permettete? Solo perché una persona decide di pubblicare un paio di foto fatte bene! Voi non ve ne rendete conto, ma il vostro è vero e proprio cyberbullismo. E grazie a Dio, avete a che fare con una ragazza forte e mature, ma il vostro comportamento portato all'esasperazione può avere conseguenze drammatiche su alcune persone!
    Fate solamente un gran schifo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. no semplicemente Sara è furba, sa perfettamente che pubblicando foto di outfit attira polemiche e critiche, aggredisce chi la critica per fomentare la polemica, ma non siamo mica tutti scemi sai, cara G.

      Elimina
    2. Infatti non ho detto che siete scemi, ho detto che siete STRONZI! Ti sta sul cazzo Sara, ma evidentemente la segui su ogni canale social e ti leggi tutte ma proprio TUTTE le sue conversazioni per aver capito al volo chi sono. Complimenti!

      Elimina
    3. non seguo Sarinski né i social network, lo stile della tua risposta mi ha ricordato una persona che spesso ha risposto così sul suo blog, a chi non la lodava e basta
      stai serena

      Elimina
    4. guarda che sono serenissima, Rondò Veneziano proprio!

      Elimina
  81. Outfit così così, nel complesso sicuramente non brutto, ma non ha niente di speciale o particolare che cattura l'attenzione. (Ovviamente parlo del secondo outfit, la pelliccia di struzzo non è contemplata tra le cose che mi metterei addosso).
    Se posso darti un consiglio, ti consiglio di calcare meno le sopracciglia oppure di usare una matita (o ombretto, non so cosa usi) più chiaro. Quelle due rigone ti incupiscono troppo lo sguardo, ti induriscono i lineamenti e ti danno più anni di quelli che hai.

    Mary

    RispondiElimina
  82. Tutta questa cattiveria per un blog. E delle foto. Cazzo che poveretti. A me Sarinski piace per lo stile con cui scrive e per la sua immensa ironia, quando pubblica qualcosa vado a vedere e se non sono interessata non leggo. Punto. Stop. Fine della storia. Che senso ha buttarle così la merda addosso? Vi pagano? Ditelo anche a me che vorrei "omologarmi" pure io. Forse qui qualcun'altro dovrebbe andare a lavorare?
    Vai Sarinski, outfit o non outfit, finché scrivi va tutto bene ;)

    RispondiElimina
  83. sara sono la tua stalker personale.
    scherzi a parte, come ti ho già scritto su twitter, credo che la gente debba trombare un pò di più.
    pensaci, sarebbe più rilassata e non avrebbe tempo di postare una frega di minchiate in commenti assai inutili, scontati, banali, cattivi e da persone evidentemente represse.
    una persona che sta bene con se stessa non deve smerdare gli altri per sentirsi meno caccosa.
    sì, sei dimagrita. BEATA TE!!! io sono anni che ci provo, ma me piace troppo magnà e sto bene così, se vedo una figona che si fa le foto e le posta sul SUO blog (il SUO spazio, il SUO mondo, una finestrina che affaccia sul suo 5% della SUA personalità, non il 100 %) allora dico "che gnoccona" e basta.
    se nn mi piace giro blog, chiudo la finestra, vado a rompere i maroni al mio animale domestico (nel mio caso mia sorella)
    di certo non vado a scrivere "sei brutta, sei flaccida, sei orrenda" e sti cazzi? no?
    ma fatti i cazzi tuoi, saranno fattacci miei se mi rompo ad andare in palestra per diventare più tonica. che ci vivi tu nel mio corpo? nn ti preoccupare che cucco comunque.
    anche se ti seguo da poco, ho letto ogni singolo post che hai scritto.
    ti accuso ufficialmente dei miei ripetuti mal di pancia da troppe risate.
    sei bella, intelligente, autoironica, ironica, con capelli e gambe invidiabili. se fossi in te sbatterei sul mio blog continuamente foto mie in mutande in camerino.
    poi che c'è di male? a parte il fatto che è un tuo spazio e poi se io fossi dimagrita e finalmente starei bene con il mio corpo che c'è di male a non coprirsi più e a farsi vedere?
    vediamo costantemente in tv troie che si denudano, che fanno vedere la farfallina, ma quelle non le criticano, anzi.
    ma criticano una ragazza che si veste bene "si vede che hai la pancia e le gambe flaccide" ma che mi pigli per il culo? che sei superman con la super vista che vedi le gambe flaccide? ma vaffanculo.
    "sei una finta malata" invece tu sei uno stronzo vero.
    chiunque tu sia non hai la minima pretesa di dire una cosa del genere.
    che fai? ci mangi con lei? ci cachi con lei? allora nn puoi dire una cosa così delicata.
    insomma sara, scusa se mi sono dilungata così tanto, ma anche se nn ti conoscono, leggendoti mi sono sentita tanto vicino a te, come se fossi una mia amica.
    questo è il tuo spazio, è il tuo mondo e invece di criticarti, bhe io sono grata di aver potuto dare una sbirciata.
    le persone cambiano, non sono sempre le stesse e di conseguenza cambia il modo di scrivere, cambiano gli argomenti.
    se tu in questo momento ti senti una fashion bloggher, ottimo, se vorrai postare ricette, perfetto.
    io seguo una persona per ciò che è e non per ciò che mi serve e se arrivati ad un certo punto posterai lagne e piagnistei ti leggerò ugualmente, perchè mi sono affezionata a TE.
    scusami per il mio italiano del cazzo, ma quando sono presa così tanto il mio cervello fa a farsi una vacanza.
    e poi scusa tanto ma quando leggo " mi hai delusa" ma chi t'ha fatto niente?? ma saranno anche cazzi miei ciò che scrivo.
    sul mio blog (piccino appena nato xD) posto una marea di boiate, perchè avevo necessità di dare libero sfogo alla mia cazzutaggine, chè è solo il 10% di ciò che sono io nella mia interezza.
    se qualcuno mi dicesse "quanto sei cretina" e sti cazzi, quanto sei cretina tu a non capire che questo è solo una piccola parte di me e se nn ti piace più ciò che scrivo allora ciao, nessuno ti obbliga a leggermi, non di certo io.
    se un programma non ti piace, cambi canale e ti guardi uomini e donne, fai lo stesso e metti su you porn invece di rompermi le scatole sul MIO blog, di cui sono la regina indiscussa.
    la gente critica sempre, qualsiasi cosa tu faccia.
    ti accusano di non fare un cazzo dalla mattina alla sera? perchè, loro pubblicando insulti non dimostrano esattamente la stessa cosa?

    RispondiElimina
  84. Resto sconvolta! Ma a nessuno di questi giustizieri del web viene in mente che questo blog non è un servizio di pubblica utilità ma uno spazio personale la cui creatrice può utilizzare come cazzo le pare? E va bene che le critiche sono pur sempre pubblicità ma leggere certe cose fa venire i brividi! L'unica cosa che vorrei e' avere tutto il tempo libero che hanno loro (perché passando così tanto tempo a commentare te immagino abbiano ore e ore di libertà durante la giornata, certamente non sarà gente che utilizza ogni minuto libero per vedere che fai tu)




    RispondiElimina
  85. Ma più che altro se sei flaccida tu io che cazzo sono? Adesso vado davanti allo specchio e piango due minuti perché ciao, proprio.


    A parte questo, scusa se ti chiedo una cosa che non c'entra: metti caso che i prodotti Rilastil non funzionino (non dire "Impossibile perché balblabla", metti proprio che non funzionino). Cosa fai? Cosa scrivi? Curiosità che mi è venuta da subito.

    RispondiElimina
  86. vomito...per il post, per l'outfit, per i commenti!

    RispondiElimina
  87. fammi capire, quindi in pratica da quando sei magra ti dedichi alle marchette anche tu? non avevi qualcos'altro su cui andare a parare? un blog che si fregiava di tale ironia e intelligenza ora si riduce a prendere abiti regalati e a fare markette, assurdo davvero
    fossi almeno una ragazzina...

    RispondiElimina
  88. non hai stile, non se particolarmente bella (la foto in cui cammini di profilo è un po' inquietante) e nemmeno giovane, e non trinceriamoci dietro la scusa del voler condividere delle foto "belle" perché da quando per farsi delle belle foto si punta sulla foto da blog di outfit e si linka-specifica tutto quello che s'indossa? non mi risulta, questo è solo un post di outfit come tanti altri, probabilmente sponsorizzato, visto che Storets manda pellicce a tutte

    RispondiElimina
  89. no vabbè!vedo ora l'ultima foto su instagram...allora te li cerchi sti commenti!
    Coscette al vento?seriamente?! dai su fa la seria, anzi no, ricomincia a fare la "cazzona" che 200 commenti fighi arriverebbero come niente :-)

    RispondiElimina
  90. http://levipere.com/2013/03/14/dillo-alle-vipere/

    Eh sì, hai ragione: " Grazie, ma non sono tutti sti Haters, sono sempre le solite due sfigate. <3"

    Come mai non sei intervenuta qui -un sacco di approvazione per te, minchia quanto si sbattono ste due sfigate- quando il Viper disse: " Insomma, dài, riattizzate le braci, parlate del triste caso di questa donna, che si promuove come paladina della lotta alla bulimia e poi ringrazia per i commenti sulla magrezza delle sue cosce dicendo: “Però a me sembrano ancora grasse”. Eddài, eddài, eddài!!! ". Non ha toccato l'argomento "delicato" come molte di noi per il quale ti sei indignata? Sai solo sparare merda e fare la bulla sul tuo twitter con le dementi che ti chiamano imperatrice (WTF!)?

    Siamo un po' paracule? Un po' vigliacche? Mi stai diludendo Sara, diludendo! Vai! Fai rifletti su questo.
    ahhahhahahahhahahahahhaha! Sei ridicola!

    RispondiElimina
  91. Come sempre bellissima!
    Ancora più belli i commenti e i litigi che leggo ogni volta ;)

    Juliette

    RispondiElimina
  92. A me questi post sono piaciuti.
    Ancora di più mi piace il fatto che dimostri che si può essere ironiche senza essere (o fare) necessariamente sempre le modeste.
    C.

    RispondiElimina
  93. Prima volta che passo di qui e mi sono innamorata di questi post... Ironica e geniale, fuori dalla solita monotonia delle fashion blogger! Profonda stima nei tuoi confronti... Un bacio

    RispondiElimina
  94. Outfit stupendo! :D

    http://www.followthevogue.blogspot.com

    RispondiElimina
  95. Sarinski è evidente che non hai un marketing lòver degno di tale nome, alle tue spalle! I blog di moda con questo tipo di impostazione sono tremendamente OUT, mettitelo bene in testa, torna a scrivere, che ci cavi sicuramente di più, questa pagliacciata ti fa solo perdere tempo e credibilità

    RispondiElimina
  96. Ma le foto su instagram? Io non giudico se sei bella o meno, magra o grassa, ognuno è unico e bello così com'è! Ma proprio non lo capisco questo nuovo modo di fotografarsi delle adolescenti (tantomeno da chi non lo è più. Non capisco cosa ci si aspetti da chi le guarda. Si fanno solo per vanità? Per sedurre?! Qual'è il vanto di fare una foto dall'alto per riprendersi le gambe "nude" a ginocchia unite/incrociate?...non lo capisco, sarò limitata e antica.
    Paola

    RispondiElimina
  97. Mi dispiace davvero tanto per te Sara, spero che tu un giorno possa guarire da tutto e trovare la serenità che ogni persona merita.
    Maria

    RispondiElimina
  98. è vero che hai abbandonato l'università? capisco la crisi, ma la dignità? Non pensi di essere un pochino grande per fare queste cose? da dove deriva questa ossessione per il web? non avete altri lavori da inventarvi? oltretutto siete tutte identiche, fatte con lo stampino, per quale ragione dovreste risultare interessanti?

    RispondiElimina

There is a lot of Sarinskiness here.

Messaggi da darmi, cose da dirmi, insulti, pubblica gogna,
sfrenati, folli e disinibiti apprezzamenti, qui
Grazie

-S