CONSIGLI IDIOTI PER RAGAZZE IN CRISI

Se in una scala del dolore in cui 1 è una lotta dal torrione più basso alla cima più alta con uno SCARAFAGGIO e 10 è il fidanzato in vacanza che voi immaginate sdraiato su centinaia di unti corpi femminili, svedesi e nudi, vi trovate al livello Sarinski, cioè con un'intossicazione alimentare, il ciclo, la febbre e una tonsilla molto affezionata a voi e che ormai chiamate amichevolmente "La Tonsy" grande come una grossa noce di Macadamia a lottare non contro uno bensì contro TRE scarafaggi contemporaneamente, che vi hanno distratte dal vomitare  sulla tastiera del computer bile verde come il risultato del test di gravidanza di Brenda Walsh guardando le foto di tutte quelle che sono più magre, più fighe e più abbronzate di voi: questo è il posto giusto. 

Ecco una breve lista di imbecilli consigli che non prevedono di abbottarvi di cioccolata o di accendere un mutuo da Fiditalia, ma che sono egualmente UTILISSIMI per lo STAY FIGA pure se la vostra vita è una mera esistenza di strazio e disperazione.

Uno
Quando vi truccate raccogliete i capelli dietro le orecchie con una velina di carta fermata da una forcina di quelle argentate a beccuccio:
A cosa serve? Le più ingenue tra voi crederanno che possa essere utile a non lasciare segni sui capelli per non rovinare la piega, MAGGIAMMAI, serve per farvi sentire un ANGELO di VICTORIA'S SECRET!
Non potete non sentirvi molto gnocche e molto pronte per un servizio fotografico se vi truccate con delle veline tra i capelli (la carta igyenyca va bene uguale).

Due
Siete in casa da giorni? Avete paura di prendere fuoco alla luce solare? C'avete n'incarnato che i Volturi sembrano marroni? Una fisiognomica che vostra madre si è fatta il segno della croce e vi ha buttato addosso dell'acqua santa? Lavatevi i capelli che siete delle belle fighe sotto tutto quello sporco e quell'abbruttimento! So che è una cosa elementare, ma io me ne dimentico sempre: LAVATEVI I CAPELLI PURE SE STATE IN CASA A PARLARE CON LE PIANTE (o a sperare che muoiano come nel mio caso di botanofobia) e vi sentirete subito in pace con il mondo.

Tre
Turlupinate i vostri amici su Facebook con delle Profile Pics TRUFFA:
Ahahahahahah, ma ve pare che sono così? Ma manco nei miei più goduriosi sogni selvaggi! Qua sono intervenute tramite concessione divina una botta di culo storica per lo scatto e chilate di Photoshop casalingo; siete delle fetenti a postare foto tanto inverosimili ma, porco cazzo, autostima a badilate. Autostima is good. Andate e photoshoppatevi tutte. Con griterio però eggheggazzo.

Quattro
In momenti di depressione nera dovete pensare che qualcuno vi stia guardando. Immaginatevi di essere riprese da una telecamera o immaginatevi che vi stia osservando quella stronza che seguite su Bloglovin' verso la quale provate sempre un po' di sudditanza psicologica o quel cane rognoso che vi ha rifiutate. Che ci si fa vedere così? Mentre ci si ingolfa di Pasta Sfoglia Buitoni cruda/Insalatissima Rio Mare gusto Messicana/Ravioli Rana direttamente dalla confezione/sottilette e altri cibi della disperazione che io una volta mi stavo mangiando un dado? No, porco il pene! Lavatevi i capelli, pulite il tugurio nel quale sopravvivete, cambiate ma soprattutto profumate le lenzuola con il vostro profumo, sprimacciatevi i cuscini e l'umore e pure se non avete ancora intenzione di separvi dalle vostre piaghe da decubito passate una serena ora a vivere come se foste in un telefilm: con l'intimo coordinato, il finto trucco casalingo con il quale avete ingannato tutti i vostri fidanzati (o aspiranti tali) dalla preadolescenza, i vestiti puliti, una candela accesa e prepatevi uno spuntino con lo stesso zelo con cui quelli nelle pubblicità dei sughi mettono la pasta in delle zuppiere per servirla a tavola, che non lo fa MAI NESSUNO e noi in questa casa ci si ciba come scimmie direttamente dalla pentola. Se vi preparate un té usate un piattino lezioso e se vi preparate qualcosa di freddo tagliate una fettina di sarcazzo e metteteci una cannuccia rosa.
Essere in un ambiente carino aiuta ad avere pensieri carini.  

Cinque.
La stronza di Bloglovin' ha pubblicato una foto che vi ha fatto venire i peli del culo a riccio e siete incazzate e invidiose come un cobra? Ebbene, focalizzatevi sui vostri punti di forza. Non state lì a pensare che non avrete mai quell'attaccatura di capelli o quelle tette così piccole/così grosse, sono sicura che molte di voi hanno capelli lucidi, ciglia lunghe e bellissime braccia. Io ho i brufoli però vado fortissima sulle anche. Specialmente quei due centimetri che si incavano proprio lì sopra e ho un neo carinissimo su un piede.


Va bene la coccola e il crogiolo nel dolore, si piange, l'estate è finita (io godo fortissimo), si fanno i malocchi, ci si odia, poi si accettano i propri difetti e si è se stesse, tutto bello, ma a un certo punto si esce, si va e ci si migliora. 

Quory.

-S e La Tonsy


55 commenti:

  1. hahahaha adoro questo post! mi vergogno a dirlo ma molte cose le faccio anche io, per illudere me stessa che sono fiQa anche a casa (see come no). e per restare in tema, ora mi preparo qualcosa di caruccio con la cannuccia rosa :D
    M.

    RispondiElimina
  2. Sey un genyo!!!
    Vi.
    Ps e celle l a quando?!?

    RispondiElimina
  3. SO INSPIRING!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    xxx

    RispondiElimina
  4. Post fantastico!! <3 <3

    RispondiElimina
  5. Sono svenuto alla parola "La Tonsy" e non è colpa dell'aria condizionata a pala che c'è dentro questo internaccional hostel in cui sono imprigionato.
    Sei brava. Non c'è niente da fare. Ti ammiro.
    E sono lusingato che tu mi abbia retwittato, lo scriverò pure sul c.v.

    Lollo

    RispondiElimina
  6. Sara posso chiederti come si ottiene l'effetto di luci nella prima foto del post? Btw, I love you. xx

    RispondiElimina
  7. Vedo che sei anche tu nel vortice del "quory", ormai è una piaga sociale che modestamente porto avanti con orgoglio :D

    Sono tutti punti bellissimi e condivisibili, però si accettano anche i seguenti consigli:

    - come non farsi prendere dal male di vivere prima di lavarsi i capelli, che la schiena fa male e il parrucchiere ha i lavandini trinciacolli;
    - come fare, pulendo la propria camera, a non rimanere impalati a piangere trovando certi pezzi di ricordo che ti fanno un male boia (e sentire immensamente vecchia e arcigna)

    Rispondi a questo Sarinski e farai di me una ragazza felice.

    Quory
    G.

    ps: la foto in b/n è carinissima *-*

    RispondiElimina
  8. Ti quoto in pieno anche questa volta. Domenica, giornatadimmerda totale, ho infilato: scrub corpo-peli -capelli - scrub viso - acqua termale Avène ovunque - sopracciglia - smalto mani e piedi - sopracciglia.
    Stamattina avevo quasi voglia di andare in ufficio per mostrarmi a qualcuno. Quasi.

    RispondiElimina
  9. nooo !!! sara botanofobica noo!!! botano è bello !!! ;)
    <3 BB

    RispondiElimina
  10. Grandissima Sarinski, hai proprio ragione! Mai piangersi addosso, bisogna rialzarsi sempre :)

    RispondiElimina
  11. Post stupendo! Mi sono sentita figa e coccolata solo al pensiero leggendoti!
    Tanti quory per te! :-D <3 <3 <3

    RispondiElimina
  12. Ma che bello, quanta ragione hai Sarì! E soprattutto in questi giorni senza internet e senza dio a casa ste cose mi servono assai!

    Ps. Quory e quorellini.

    RispondiElimina
  13. Ma sai che potrebbero servirmi sti consigli, altro che idioti... che qui c'è bisogno forte di autostima.
    Lavarsi i capelli per stare in casa e cannuccia rosa. Me li segno.

    Massima vicinanza a te e alla Tonsy, conosco il problema al punto che delle mie, di Tonsies, me ne sono disfata.

    RispondiElimina
  14. Adoro!
    in questi giorni di studio proverò ad alzarmi la mattina e truccarmi, speriamo in bene :*
    Cecilia.

    ps: Io a volte sgranocchio il dado.
    Salty weakness.

    RispondiElimina
  15. No ecco, era ora, per la miseria! Era dal 2 di agosto che il cielo non si apriva con le tue perle di saggezza! Uelcam bek!
    Antibiotici a go-go, mi raccomando. E poi fermenti lattici. Possibilmente vivi, che ci sente sempre sanguinarie a ingoiare miliardi di fermenti lattici VIVI. (no? voi no? sono io che ho un problema con i fermenti-lattici-vivi??)
    Comunque è stravero. Quando hai i capelli puliti che profumano e frusciano e, se sei fortunata, fanno swishhhh ti senti subito meglio, subito un poco guarita, anche se hai la peste bubbonica, la malaria e la febbre tifoide.
    Il perfetto finto trucco per quando si è malate è mettersi del rossetto come blush. Io lo facevo da piccola per avere uno splendido incarnato della serie "mamma non si vede che ho la febbre? non posso andare a scuola!". Oh come funzionava.... se poi infilavi velocemente anche il termometro nel tè era fatta.
    Quindi, cosa volevo dire? Bho, beh, bentornata comunque, ci sei mancata!
    gaia

    RispondiElimina
  16. Parole sante, hai ragione dal primo all'ultimo punto. Domani mi lavo i capelli.
    (un giorno spiega 'sta cosa della pasta sfoglia cruda, che mi fa davvero paura..)

    RispondiElimina
  17. e se alle 00:31 uno si accorge che la cannuccia rosa non ce l'ha? mi va in fumo tutto il piano d'autostima!

    RispondiElimina
  18. ma quanto mi sei virilmente new age oggi!
    tutto molto saggio e molto giusto
    bentornata su queste tastiere, mancavi!

    Chiara

    RispondiElimina
  19. sei bellissima.davvero bellissima.
    s.

    RispondiElimina
  20. Non c'è bisogno che te lo dica io, perché te lo dicono tutti, ma... sei un mito!
    Non hai idea di come, tutto quello che hai detto, si possa applicare a una tri-mamma come me. Veramente!

    RispondiElimina
  21. IL TEST DI GRAVIDANZA DI BRENDA
    L'ANGELO DI VICTORIA'S SECRET
    E TU CHE SEI BELLISSIMA:

    BASTA, IO TI AMO

    SUL SERIO SEI TIPO LA PERSONA PIù INTELLIGENTE CHE CONOSCA TI AMO

    RispondiElimina
  22. Tanta stima :) mi hai fatto sorridere ;)

    RispondiElimina
  23. Eh no...mo ce devi dì chi è l'amica di Bloglovin...
    ilGrinch

    RispondiElimina
  24. Ma la versione blog x cell?! Ma ne vogliamo parlare?! Ma la mia giornata ha subito una svolta positiva che manco quando le Spice girls sono tornate insieme! Comunque la velina tra i capelli mi ha aperto nuovi orizzonti, che qui o mettevo la fascia e quando la toglievo sembravo la Cameron in tutti pazzi per Mary, o mi davo chinate di fondotinta minerale sul ciuffo. Sei un genio incompreso.
    Lafedetua

    RispondiElimina
  25. Sei un Genio con la ggì maiuscola!

    (E le Tonsy estirpale, che è meglio) :D

    RispondiElimina
  26. IO TI AMO CAZZO!!!IO TI AMOOOOOOOOOOOOO!!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  27. non so perchè, o forse si, ma questo post mi ha un pò commossa. grazie

    RispondiElimina
  28. Che bello questo post! Io sono una che si piange addosso in ogni circostanza (pessimismo cronico) e leggere questi consigli è proprio piacevole :)
    Vally

    RispondiElimina
  29. SARINSKI, Ti amo, Sposami.

    RispondiElimina
  30. zya hai vinto, io nei momenti peggiori mi preparo la pasta all'uovo e la mangio cruda, o l'impasto del ciambellone senza lievito,roba naturale. Ma il dado mai ecco. Invece il mio trattamento "ripijate" è la maschera col sapone di marsiglia: bagni poco poco la faccia e spiaccichi il sapone e stai ferma e buona finchè non si asciuga, poi risciacqui e sei levigatizzima. Prova.

    stazzitta

    RispondiElimina
  31. mi sono messa lo smalto (blu), pensandoti!

    RispondiElimina
  32. Ehm...cioccolata già fatta.
    Però quando ho la febbre e mi lavo i capelli mi sento già un po' guarita.

    RispondiElimina
  33. ma scusa, non sarebbe normale mangiarsi il dado a morsi? ops... eheheh

    RispondiElimina
  34. Grazie a tutte/i per aver letto e per i complimenti! ^-^
    Ma io non merito, veramente.

    Una ragazza mi ha scritto:
    "STAY FIGA. STAY FOOLISH."
    Cazzo, sono morta!

    Poi mi sono anche commossa, perché qualcuna di voi ha linkato questo post di qua e di là o mi ha scritto un inbox o ha commentato sulla pagina fan di Facebook o mi ha menzionata su Twitter o ha scritto un commento qui, insomma davvero grazie perché stavolta è scesa proprio una lacrimona. :')

    Lo so che devo ricordarmi che sono Sarinski e che odio la gente (TUTTA la gente), ma come mi avete fatta sentire... non ve lo so spiegare. Il pensiero che qualcuno, da qualche parte nel mondo, ha letto e si è sentito meglio... non so dirlo, spero lo proviate un giorno.
    Non so dirlo in Italiano, lo so che non parlo manco l'Inglese, mammancoppeggnete, ma c'è una parola: "astonished" che significa "stupito, sorpreso, meravigliato" ma che ha quel "stone" dentro che rende meglio perché è stato proprio come una pietra, come un vuoto di gioia dentro la pancia (poi non so se la parola abbia tutta un'altra etimologia, io la interpreto così).
    Con la vostra forza avrei potuto scalare una montagna col solo aiuto dei miei scarponcini rosa.

    Voi mi scrivete qui ed io magari non rispondo singolarmente a tutte, ma mi vado a spulciare tutti i vostri profili per conoscervi un po' e osservarvi in silenzio.

    Ora basta o mi ritrovo a dire che faremo anche noi torte di arcobaleni e quory, ma sinceramente, credetemi tutte: GRAZIE.

    Vi.:
    A Celle purtroppo non sono riuscita a passare, ma se passerò ti scriverò sicuramente!

    Anonimo:
    Ho seguito dei tutorial per Photoshop su Youtube, ho integrato con una guida, mosso un po' il mouse a caso e questo è il risultato... non credo infatti di saperlo ripetere! Scusami se non ti sono più di aiuto di così, ti consiglio i blog di Sara Lando, Jox e GlareUsy!

    Jox:
    Quando ti fai prendere dal male di vivere pensa a me che ti guardo così: ;C

    Una volta lo devi fare, fa malissimo, ma devi mettere tutto in una scatola e poi devi riporla nel punto più inaccessibile della stanza. Ho una scatola così incastrata sotto il letto che non apro MAI.

    Gaia:
    A me i fermenti lattici VIVI fanno sempre pensare a degli spermatozoi, quindi vedi che pure io tanto messa bene non sto!

    Songshu:
    È buonissima. Veramente.

    Giò:
    Non avrai una cannuccia ma magari hai la tua tazza preferita...

    IlGrinch:
    Non è nessuna in particolare, ma di gente che invidio è pieno il mondo! Non è un problema loro, è il mio, per questo ho scritto un post così (e soprattutto perché sotto la parola "Bloglovin'" si nasconde il mio disgustoso profilo).

    Vi abbraccio una per una e ancora grazie. Davvero.

    PIù CAPELLI PULITI PER UN MONDO MIGLIORE!

    Vostra, (che romantica!)

    -S

    RispondiElimina
  35. Ah! È il 1 Settembre, quindi, come sapete, il VERO inizio: BUON ANNO A TUTTE/I!

    RispondiElimina
  36. E ripensandoci: lo sapete in realtà. Perché quella persona che si è sentita meglio per quello che avete scritto sono io.

    RispondiElimina
  37. Vorrei che qualcuno si accorgesse di te al più presto.

    RispondiElimina
  38. Peccato...stavo preparando un pupazzetto voodoo che era la fine del mondo...
    Sob!
    ilGrinch

    RispondiElimina
  39. Mi piaci troppo...Ahah se fossi uomo mi innamorerei di te :) continua così...mi regali mille sorrisi ogni volta che ti leggo!! Barbie

    http://switched-on-fashion.blogspot.com/

    RispondiElimina
  40. Mi piaci un sacco e ti seguo subito (:
    e davvero carino e divertente il post!

    http://becausekikilovesnewyork.blogspot.com/

    vieni a far un salto qui se ti va :D*

    RispondiElimina
  41. NON SO COME SEGUIRTI? HELP? XD

    RispondiElimina
  42. Post utilissimo! La cosa della velina nei capelli non mi sarebbe MAI venuta in mente! Ahaha

    RispondiElimina
  43. Ok, so che non c'entra una benemerita minchia col post (ma volendo anche sì)...ho visto una figherrima foto in cui indossi l'arty ring...ok, mi sai dire se questo beneamato ring si possa misurare prima di essere acquistato, tipo in qualche negozio sperduto nel mondo, o bisogna necessariamente andare a culo sui vari siti? Grazie infinite p.s. sei figherrima

    RispondiElimina
  44. Bellissimo post,davvero.
    Dovresti farne più spesso di post simili.. balsamo per l'anima.
    Sei brava,dovresti scrivere un libro.

    RispondiElimina
  45. Il consiglio numero quattro è il mio preferito.
    E' quello che riesce sempre a tirarmi fuori dalle fasi di abbrutimento più nere (che raggiungono l'acme in inverno, quando vivi in tutona e ricordarti che sei una donna è facile sotto mestruo).

    Ti leggo da tantissimo, ma commento solo ora.
    Quindi complimento anche per il resto del blog, che ho letto tacendo ;)

    RispondiElimina
  46. Grazie ancora a tutti! Non so che dire, grazie! :')
    Ma io ve lo giuro che mi cambiate le giornate!
    Mi piacerebbe che vi firmaste anche solo con una sigla quando commentate come anonimi se vi va, almeno saprei anche io qualcosina di voi ^-^

    Kikie:
    puoi seguire il blog in vari modi, te ne elenco alcuni:

    - puoi cliccare la pagina fan del blog su Facebook http://www.facebook.com/pages/THERE-IS-A-LOT-OF-SARINSKINESS-HERE/110911252271626,

    - puoi seguirmi su Twitter http://twitter.com/#!/sarinskiness o su Bloglovin' http://www.bloglovin.com/en/blog/1524990/there-is-a-lot-of-sarinskiness-here

    - puoi salvare la pagina del blog tra i tuoi preferiti

    - puoi iscriverti inserendo la tua mail o cliccando sui "Sarinskinized" che trovi in fondo alla pagina (ci vogliono alcuni minuti per visualizzarli in questi giorni, non so come mai, nel caso prova a ricaricare la pagina).

    So che ci sono altri modi intelligenti, ma mi sono oscuri.

    Anonima dell'Arty Ring:
    ho visto che mi hai scritto anche nell'ultimo post, perdona il ritardo, ci metto sempre qualche tempo a rispondere purtroppo, copio-incollerò questa risposta in entrambi i post cosicché tu possa vederla.
    Ti consiglio di andare a provarlo nei punti vendita Yves Saint Laurent che si trovano a Roma, Milano e Bologna: http://www.ysl.com/en_US/stores/europe/italy, altrimenti... dunque, io non ne sono certa ma, se non ricordo male, anche l'Arty Ring rispetta le misure internazionali quindi ti basterà misurarti il dito e poi con una tabella di questo genere http://www.18carati.com/jewellery/size_chart.php?cv_flag=1&language=it cercare il corrispettivo USA/Canada per trovare la tua misura. Ancora meglio, porta un tuo anello da un orefice e fattelo misurare. Io non mi ricordo davvero che misura sia il mio :'C

    Sono le due di notte, spero di non aver scritto coglionate.

    Grazie ancora, grazie sempre ♥

    RispondiElimina
  47. Che meraviglia!! Ho riso dall'inizio alla fine!!
    Mi dici che ne pensi del mio articolo su http://www.notedistile.com/post/2011/09/05/Vi-racconto-una-favola.aspx
    ho appena aperto il blog insieme ad alcuni amici, mi piacerebbe avere qualche commento autorevole..! :)

    RispondiElimina
  48. l'arty ring l'ho provato ieri io a bologna! non l'ho comprato, quindi basta andare in un punto vendita ysl e chiedere di vederlo. le misure sono tipo 6,7,8.... se devi cercarlo su internet ti consiglio di prendere un tuo anello e confrontarlo con le misure standard (basta googlare su internet e ti escono delle schede con dei cerchi che corrispondono alle varie misure) !
    spero di esserti stata utile!

    RispondiElimina
  49. L'anonima dell'arty ring ti ama sotto tutti e due i post <3

    RispondiElimina
  50. Ho scoperto il tuo blog stamattina grazie alla mia sfenata voria di lavorare! Mitica!

    RispondiElimina
  51. Perché non ho trovato prima i tuoi consigli (questi e quelli per sfogare la rabbia), PERCHÉÉÉÉÉÉÉÉÉ????? Minuti preziosi sprecati a leggere discutibili consigli su Yahoo Answers e AlFemminile (che ti fanno venir voglia di cospargerti di miele e andare a correre tra i Grizzly) e ciò che volevo sapere era qui. Ma del resto sei la Suprema Imperatrice della Papuasia, detentrice della Verità e dovevo aspettarmelo.
    Se solo avessi letto prima questi post, mi sarei risparmiata parte dei litri e litri di lacrime versate per la rabbia, l'insicurezza, perché pensavo di essere io quella sbagliata... Ogni tanto lo penso ancora, ma alla fine stigrandissimicazzi! Niente e nessuno può scalfire la mia personale e unica figaggine. E poi, sono una Suddita di Sarinski e devo tenere alto un certo standard sennò che figura ci fa? :)

    Abbracci <3 (cuore terribile, ma copiaincollare quello carino dal cellulare è sbatty, spero mi perdonerai :D )
    Dalila



    STAY FIGA, STAY FOOLISH!

    RispondiElimina

There is a lot of Sarinskiness here.

Messaggi da darmi, cose da dirmi, insulti, pubblica gogna,
sfrenati, folli e disinibiti apprezzamenti, qui
Grazie

-S