HO L'INCARNATO DELLA MUFFA DEL ROQUEFORT

Ho l'incarnato di un grigio 30%.
Ho la carnagione di una lapide.
A volte, viro al marrone pallido, sottotono: beige calzino di impiegato di banca.
Campioneranno la mia pelle e creeranno un nuovo Pantone: SRNK 15 - Il colore di pelle che non vorresti avere.
Quindi, siccome c'è la grisi, ma quando c'è la grisi ci sta pure l'Effetto rossetto (una strabiliante teoria economica secondo la quale quando siamo con le pezze ar culo ci compriamo i beni di lusso di minor costo, come cosmetici di marca e vini pregiati, per consolarci del fatto che il bidet in oro massiccio tutto tempeshtatho di topazi non ce lo possiamo più permettere),  me ne sono andata in profumeria in cerca di sostegno, coccole, rimedio e rifugio.

Entro.

“Ciao, posso aiutarti?”
 
“Ciao, sto cercando uno struccante e una crema per il viso”

“Mmmmhhhh” 

Profonda occhiata indagatrice. Mi sento in mutande. Avverto i miei comedoni aprirsi a uno a uno sotto il suo sguardo severo. Mi accorgo, improvvisamente, di avere anche le scarpe sporche. 

“Che tipo di pelle hai?

Il tipo stronzo, penso io. Ho le occhiaie, i brufoli, le rughe, le screpolature, i rossori, i pori incazzatissimi. 

“Non saprei, sono un po' spenta e granulosa

Ho una pelle di merda, insomma.

“Hai la pelle grassa?” 

Sarà disgustata da me e dalla mia pelle cicciona? Oddio, scusami. Ho la pelle grassa. Che onta. Che vergogna. Che disonore. Mi dispiace. Non è colpa mia. Pure la mia pelle è grassa, non solo le mie cosce. Che amarezza. Mi accorgo di avere lo smalto sbeccato. Mi pento di quella michetta col salame.

“Mista? La zona T è lucida. Mi sembra che tu abbia un po' di secchezza...

Vaginale? No, sono a posto.

 “... sulle tempie. Hai imperfezioni?

Gioco la carta della simpatia, abbozzo un sorriso e dico: 

“Sì, chiamali pure "brufoli"!

Alla parola "brufolo" mi sembra abbia un leggero mancamento. Colgo una smorfia di dolore sul suo viso di pesca.

“No, le chiamo imperfezioni 

Serissima.

Mi sembra di aver detto: "Voldemort". Mi sembra di aver bestemmiato in Chiesa. Di aver urlato: "Luciano Ligabue prendimi! Sono la tua piccola stella senza cielo!" a un concerto di Vasco Rossi. Imperfezioni, ok. Scusami, non accadrà più.

“Qual è la tua Beauty Routine?

“Mi lavo col sapone e poi...

Avverto ondate di disapprovazione. Ho paura che gli occhi le si ribaltino all'indietro da un momento all'altro. Che sia scossa tra un attimo da terribili convulsioni. Il sapone NOOOOOOOOOOOOO.

“Ma non lo sai? Il PH... la pelle... le cellule... i radicali liberi... lo smog... la base di TUTTO...

Che eretica che sono. Che sovversiva. Che impura, come la mia pelle.  Ok, il sapone è il mio nemico numero 1. Sapone, non mi avrai. Sapone, MAI PIù.

“Allora ti consiglio questo... e questo... questo... poi fai così... questo... mi raccomando... lo uso anche io... ti sentirai tutta illuminata!

Come la Madonna.

Mi ha convinta. Lei con quella pelle lì non può che avere ragione. Mi immagino già: la gente mi stringerà a sé ed io mi illuminerò in volto come il Luciotto, il pupazzo a forma di lucciola che diventava paonazzo in faccia quando la piccola e già cagasotto Sarinski se lo stringeva nel letto al buio.

Ho comprato questi due prodotti di Eisenberg Paris: Gel Nettoyant Démaquillant e Crème Fluide Hydratante. 
 'Na fucilata, ma sono già passata al livello muffa di formaggio Zola.

-S 


34 commenti:

  1. mi hai fatta roprio ridere !

    il pupazzo lo conosco ......bellissimo


    ave

    RispondiElimina
  2. Sei il mio idolo.
    Cosa abbiamo imparato oggi?
    Mai e dico mai entrare in una profumeria per sbandierare i tuoi difetti se a consigliarti è la controfigura di Keira Knightley che non ha bisogno di FOTOSCIOPP

    P.s nel leggerti il mio viso mi è sembrato più livido del solito ma ci abbinerò una sciarpa viola. Magari viola e costosa per essere faiga.
    Sarinski aiutaci tu!

    RispondiElimina
  3. ahahahahah.. sara, il pupazzo è inquietante :')
    avrei avuto meno paura fosse stato lui

    RispondiElimina
  4. ti consiglio di tornare dalla stronza una volta finito il trattamento, con scarpe pulire visto radioso e senza smalto ma mani curate (non si sa mai). almeno ti prendi sta bella soddisfazione!
    somethingoranythingaboutm.blogspot.com
    M.

    RispondiElimina
  5. Le commesse delle profumerie perfettamente truccate, con i capelli legati ma perfetti, i vestiti sobri nonostante "l'uniforme", mi fanno venire voglia di cambiare sesso e/o diventare una femminista dura e pura che si fa crescere l'Amazzonia sulle gambe.

    Sento il tuo dolore.

    Con amore e pelle a buccia d'arancia,
    G.

    RispondiElimina
  6. Tutto ciò mi ricorda la reazione che ebbe la parrucchiera la prima volta che andai a farmi fare una piega da persona grande, quando le dissi che non utilizzavo balsamo. Mi fece sentire talmente una merda che adesso ne uso 3.

    ps. Avevo 12 anni.

    RispondiElimina
  7. ho seriamente apprezzato il bambolotto !! ;))
    <3 BB

    RispondiElimina
  8. L'ultima volta in profumeria, dopo la richiesta di un contorno occhi e di una idratante:
    "Sì, ma quanti anni hai?"
    "28"
    "Ah. Quindi antirughe."
    "Eh, già"

    RispondiElimina
  9. ho adottato la tattica "mai più profumeria".
    Per i meno drastici "serve una amno?", "no grazie" e vai a caso! hahah spendi meno e magari ci prendi anche di più! ahahah

    ps. avevo rimosso il bambolotto, grazie, credo ricomincerò ad avere degli incubi bruttissimi con lui come protagonista! Aahaah

    :D
    http://thisisnowayout.blogspot.com/

    RispondiElimina
  10. E quanto ti sono costati questi prodotti tutti illuminanti? :D

    RispondiElimina
  11. Una risposta veloce perché come sempre dovrei stare facendo qualcosa che non sto facendo: lei non è stata affatto stronza eh, è stata molto competente e gentile, ero io a sentirmi inadeguata.

    Martina:
    Il gel € 48
    La crema € 52

    Grazie a tutti!

    RispondiElimina
  12. Molta stima per chi resiste in profumeria per più di trenta secondi (quelli che mi servono per superare i belletti e raggiungere le scale mobili in Rinascente).

    Io l'avrei resa stronza, la commessa gentile e competente, e me lo sarei meritato!

    RispondiElimina
  13. aaah mi è appena arrivata a casa la sephora black e devo assolutamente comprare qualcosa di inutile!

    RispondiElimina
  14. Buon per te Sarinski che riesci a spendere tutti quei soldi in cosmetici! Io anche solo a pensarci mi sento in colpa.
    Prima o poi, però, entrerò spavalda in profumeria e comprerò un fantastico fondotinta Chanel da ben 48 eurI.
    Eve

    RispondiElimina
  15. io ho avuto un'esperienza simile da yamamay.
    non mi vedono più neanche dipinta.

    RispondiElimina
  16. geniale...e il pupazzo!
    le profumerie sono un bel paese dei balocchi...ma solo se non ti fai aiutare da nessuno!
    camilla

    RispondiElimina
  17. Martina risponde a Sarinski :D4 ottobre 2011 14:04

    Cazzo che creme costose! :D

    RispondiElimina
  18. Voglio diventare ricca solo per lo shopping da profumeria, da quando ho smesso anche la crema idratante c ho una pista da curling tra fronte e naso e il deserto dei tartari sulle guance...grazie sarinski mi hai fatto capire che così non si può andare avanti!!!
    Vi

    RispondiElimina
  19. mi meraviglio di come continui a lagnarti di non poterti permettere di vivere sola, ma poi butti nel cesso centinaia di euro in cazzate stratosferiche.

    coerenza, questa sconosciuta.

    Sara

    RispondiElimina
  20. A parte che spendo i miei soldi un po' come cazzo mi pare, Sara, e che te lo sei sognato di notte che io mi lagni in continuazione di non potermi permettere di andare a vivere da sola, visto che non mi passa manco per l'anticamera del cervello, comunque: eh già, con 100 Euro, minchia, compravo un attico + box in Porta Venezia.

    RispondiElimina
  21. Oggi vado da Sephora anch'io voglio essere abbindolata con prodotti costosi anche io. Ma scusa quindi come me la lavo la faccia? Senti e quella roba per le unghie o cuticole di Dior che avevi preso funziona? Perchè mi sa che ne ho bisogno.

    RispondiElimina
  22. a me le commesse di profumeria non mi inculano più (a me mi non si dice, lo so, però rafforza il concetto). di solito compro latte detergente sotto i sette euro e metto in gioco tutta la mia capacità di scroccaggio campioncini di crema idratante. li provo e vedo se mi piacciono, poi torno e chiedo quella che mi è piaciuta. ultimamente la Collistar (linea gialla per pelli imperfette -leggi BRUFOLI, punti neri e lucidità tipo faro di Talamone) e la Biotherm (aquasource) hanno funzionato.

    Adesso sono tornata ai prodotti di farmacia e LaRoche-Posay Efflacar è una meraviglia, senza costare quanto la costola di Adamo.

    PS: io lo so dove andavano spesi quei 100 euro: rossetti chanel Allure Velvet e Smalti Dior :D :D

    RispondiElimina
  23. già, infatti anche chi ha un mutuo da pagare, si può permettere di sciallare i soldi come fai tu in michiate.

    no, ovvio che non ti passa per l'anticamera del cervello, meglio stare con mammà a 30 ma potersi permettere di spendere in cazzate.

    ma cresci, che le rughe le hai già.

    e poi, giusto per informarti, non esiste solo porta Venezia e se iniziassi a risparmiare invece di dilapidare, forse potresti comprare (con un mutuo) almeno un monolocale.
    Ovvio, però, che le comunistazze come te, se non abitano in San Babila non si sentono realizzate. Poi, però, difendono gli extracomunitari che hanno trasformato in merda quelle periferie che le fighe di legno come te non si filano manco di striscio.
    vergognati

    sara

    RispondiElimina
  24. Grazie, Sara, per avermi fatto il favore di palesare a tutti il tuo abisso di asinaggine, rozzezza e incultura, così devo aggiungere solo che io ci VIVO in periferia, cretina. In una delle zone a più alta densità di stranieri e non me ne sono mai lamentata.

    RispondiElimina
  25. figurati, è un piacere vederti sbroccare e abbandonare tutta la tua finta compostezza.

    sara

    RispondiElimina
  26. Ma quale sbroccare, ma chissenefrega, buona giornata, ciao!

    RispondiElimina
  27. oddio ma quanto è cretina questa!riprenditi che l'invidia è brutta!

    RispondiElimina
  28. Il pupazzo miha spaventato... e illuminato la giornata! ahah! :D

    RispondiElimina
  29. Sappi che a causa tua e dell'ultima foto in cui si intravede il profumo Chloè (dopo che tu subdolamente me lo proponi da dicembre anche in versione deo e dopo aver letto non so dove che è quel profumo che sa di "pulito, fiorito, delicato, WOW")sono capitolata e sono andata a provarlo ........ e me ne sono innamorata.
    sappi che non ho mai provato/sentito un profumo che fosse così "perfetto" per me e che mi durasse ben 6 ore di fila (passate ad annusare ogni 10 minuti il braccio -si lo so, profumo nei capelli e nella piega del gomito-).
    Sappilo Sari, che le tue foto hanno un potere così enorme nonostante tu le maltratti pensando non siano dotate di poteri magggici.
    Ah e sappi che sto per andare a spendere il mio sconto Sephora (luogo di perdizioooone) in una boccetta Chloè ♥

    RispondiElimina
  30. Sono andata, ho comprato e mi ha proposto la Eisenberg.
    solidarietà tra pelli secche.
    Ah se può dar ristoro alla tua pelle grigia, a me ha consigliato la crema antietà :S
    non solo secca ma pure vecchia :S
    ma i trenta non erano meglio dei venti?

    RispondiElimina
  31. Martedì, da Sephora, un commesso/truccatore dopo avermi ridato sembianze umane con 2 spennellate di prodotti Benefit che io ero fermamente intenzionata a non farmi rifilare, ha pronunciato La Domanda Magica:

    "ma hai le ciglia finte? .... ma giura?!? ma sono fa-vo-lo-se!!!!"

    C'è mancato poco che comprassi tutto l'espositore..

    RispondiElimina
  32. Ari, anche io uso La Roche-Posay. Costa un terzo dei prodotti di profumeria e ha meno profumo (quindi penso sia meglio tollerato dalla pelle), pur mantenendo un odore leggero e gradevole

    RispondiElimina

There is a lot of Sarinskiness here.

Messaggi da darmi, cose da dirmi, insulti, pubblica gogna,
sfrenati, folli e disinibiti apprezzamenti, qui
Grazie

-S