COSE CHE NON CAPISCO: PRETTY LITTLE LIARS

SPOILER ALERT!
ATTENZIONE, LETTORE: IL SEGUENTE POST CONTIENE RIVELAZIONI SUL FINALE DELLA SECONDA STAGIONE DI PRETTY LITTLE LIARS, PER PIACERE FAI RITORNO QUANDO LO AVRAI VISIONATO E LA TUA VITA AVRà DI NUOVO UN SENSO COMPIUTO

Ci sono molte cose che non capisco.

Non capisco perché, qualsiasi sia la temperatura esterna percepita, quella del balsamo sulla schiena si attesti sempre a quella glaciale dell'Azoto liquido. In Antartide. In un pomeriggio particolarmente sferzante. Qualsiasi sia la stagione considerata.

Non capisco perché per rimuovere lo smalto io debba usare n.14 dischetti, mezza boccetta di acetone e una certa affatto sottovalutabile lena, mentre la mia estetista con un pezzettino di cotone risibile può smacchiare bendata e con una mano sola il trittico di una pala d'altare trecentesca scoprendo anche un capolavoro perduto del Giotto sotto di essa.
Se l'immagine non fosse abbastanza evocativa, immaginatevi che con quel modesto pezzettino di cotone lei possa struccarci Kim Kardashian e che io possa al massimo usarlo per dire: "Ma che cazzo ci faccio?".

Non capisco Pretty Little Liars. 

Pretty Little Liars è una serie televisiva trasmessa dal network ABC Family dal 2008 e che io scarico illegalmente ogni martedì sera. (Per la polizia postale: non è vero, è un espendiente narrativo da me deliberatamente introdotto ai fini di rendere scorrevole la storia, ok polizia postale?).
Narra gli avvenimenti di quattro scemepagliacce di Rosewood stalkate da un losco figuro che si firma con la lettera "A" e che sembra adorare i cappucci. Infatti, li colleziona.

Ora mi concentrerò, dando per scontato che i miei lettori seguano la serie e sappiano di che minchia di capolavoro intelletuale io stia parlando, sul finale della seconda stagione andato in onda il 19 Marzo 2012, perché se già mi riesce difficile seguire i labirinti mentali partoriti da ste quattro stolte delle protagoniste in un puntata sola, mi è praticamente impossibile ricordare quelli delle puntate precedenti, che la mia mente resetta automaticamente appena dopo la visione dell'episodio lasciandomene solo sparuti e confusi ricordi.

Ci sono cose di questo episodio che sfuggono anche al più brillante degli intelletti - e con brillante intelletto intendo naturalmente IL MIO - e che richiedono il vostro intervento per dipanare questa matassa di interrogativi.

Il primo pressante quesito si pone subito nei primi istanti della puntata quando le quattro scimunite fissano con sguardo vuoto il televisore. Al telegiornale stanno trasmettendo la notizia che il Rosewood Police Department... un momento.
IL CHECCOSA? 
IL ROSEWOOD POLICE DEPARTMENT? 
MACCHECCAZZO DITE?
Ma la popolazione di Rosewood conta otto abitanti otto, compresi A e Mike Montgomery, il fratello ritardato di Aria, e hanno un ROSEWOOD POLICE DEPARTMENT?
Deve essere roba grossa quindi. Ci deve lavorare un sacco di gente se è un DEPARTMENT, penso io. Quindi, non ci lavoreranno solo quel SUPERCATTIVO di Garrett Raynolds e quello che si faceva la madre di Hannah! Ci sarà altra gente fichissima, coi distintivi, i panini al tonno e guacamole e burro di arachidi e i caffé da asporto e tutto il resto. PERCHé non chiedere aiuto a loro? Perché non portare i propri grossi occhi da panda e le proprie discutibili unghie zebrate e i propri cellulari bianchi alla stazione di polizia e dire: "Regà, c'è sta sta amica mia che è stata uccisa e la sua casa è stata data alle fiamme, poi quest'altra, Maya, che si fa quest'altra qui, sì questa qua, la nuotatrice mulatta e lesbica, che è scomparsa e poi la bionda con la faccia da maiale è stata investita con la macchina e si è fracassata le gambe, non fate caso a quella coi sopracciglioni che, poverina, è scema e sta in un mondo suo, comunque ecco, noi quattro e tutti i nostri parenti si è stati minacciati di ucciderci la vita e accusati dei peggio crimini da sto anonimo rompicoglioni, non mi sento tanto al sicuro, ecco, non è che potete fare qualcosa? Mio padre è pure un quarantenne molto figo molto rampante e molto influente che gioca a tennis. Allora? Li guardamo sti tabulati telefonici? Lo vediamo se quel cellulare di sta immensa cagacazzo ha agganciato la cella di Brembate di Sotto? Eh? Grazie". 
Insomma, io avrei detto così.

Ma possiamo passare a un livello di intelligenza anche inferiore: perché semplicemente non cambiare numero di telefono? Perché farsi sbriciolare i coglioni in questo modo? Non è già abbastanza dover sopportare la vista degli orecchini di Aria?

Forse sono troppo spaventate perché erano SEMPLICEMENTE PRESENTI e, per giunta, contrarie quando Alison ha lanciato un minicicciolo in una catapecchia facendo perdere temporaneamente la vista a Jenna. 
Eh, sì, mi sembra un motivo più che plausibile per vivere nel terrore.

Sono cose che non sapremo mai.

Andando avanti con l'episodio e pulendolo dalle mille sottostorie di cui non ce ne frega una sega ma di cui gli autori infarciscono la serie (cosa ce ne potrà mai importare delle scorribande di quel sempre ritardato fratello di Aria? Delle lezioni di volo di Alison? E di sua nonna? Chi se ne incula della sorella stronza acquisita di Hannah? Cosa ce ne interessa se a Melissa piace il Frozen Yogurt? Noel? Perché dovrebbe fottercene del lottatore malato di cuore? Ma non ce ne frega una fonchia della famiglia adottiva di Caleb!), Hannah trova molto piacevole farsi la doccia in un posto in cui gli scarafaggi hanno propria lingua e religione e battono bandiera panamense, e a cui sono arrivate, le menti eccelse, grazie a una penna che la cleptomane Alison si era scavallata. (Faccio notare che si fa intendere che A vi sia arrivata correndo sotto la pioggia col suo bravo cappuccio incrociando PROPRIO la loro auto, anvedi il culo a volte).
Forse la direzione offre anche la cromoterapia? Due tipi diversi di olio idratante? Asciugamani caldi? Pare di stare alle terme di Porta Romana oh.
HANNAH SEI UNA RINCOGLIONITA. Voglio dirtelo: RINCOGLIONITA!
Io, fossi stata in Emily, mentre le altre due Indiana Jones controllavano il registro, me ne sarei stata seduta sul cesso di fianco alla mia amica come un Cocker Spaniel terrorizzato. Ma queste no. Dormono nella stessa stanza, magicamente apparsa durante la seconda stagione, ma non si guardano le tette e preferiscono giocare a fare l'antenna umana sotto la tempesta del secolo.
Avevamo veramente bisogno di questa citazione Hitchcockiana? NO.

Ma veniamo al pezzo forte. Il ballo in maschera. Quale paese della costa Est non organizza completamente a cazzo un ballo in maschera per la propria gioventù in fiore? Va beh, questi hanno un DEPARTMENT, vuoi che non abbiano il ballo in maschera? Non stiamo lì a cercare il pelo nell'uovo. (Pelo che, comunque, ci tengo a dirlo, io preferire trovare e levare, prima di mangiare).

E qui succedono un sacco di cose senza senso che io non capisco.
Prima tra tutte: ma il ballo ha un tema? Ma Giulietta Capuleti, notoriamente, portava la maschera? Ma Hannah, RINCOGLIONITA, non sei forse vestita da Ofelia con quella coroncina di fiori da cogliona in testa? E cosa è successo alle tette di Emily? Stanno implodendo! E perché Mona, che scopriremo essere A, ha tanto a cuore che Hannah limoni un po' con Caleb e si premura di farlo vestire a festa se la vuole morta? Black Swan? Veramente? Non fa un po' troppo 2011? Chi è la bionda vestita di rosso che scende le scale al ventesimo minuto? Io dico che è Alison, anche se la mia amica G, sempre sul pezzo, ha fatto svariati stamp dell'immagine e nega l'ipotesi, io dico che è Alison o la sorella gemella che mi sono convinta Alison debba avere.
Nel frattempo, Jenna (che non si sa mettere il rossetto manco vedendoci) è diventata la migliore amica del cigno nero e di Lucas, il tenero schizzato, e Spencer è diventata la migliore amica di Mona, che le racconta di quando stalkava Alison senza dignità, e decidono di fare una scampagnata fuori porta perché, per intercessione di una non meglio definita divinità che le dona quest'epifania, la figlia del tennista rampante ha perfettamente capito che la stanza numero 2 di quel postaccio demmerda perso nel nulla (si chiama infatti Lostwood, che amori questi autori) è la chiave per capire chi minchia è l'anonima A rompipalle con sproporzionate manie di protagonismo. Ed è intelligente come Melissa lei, eh! Mannaggia, ve possino! Per forza l'ha capito! Non osate dire che la dipendente di Frozen Yogurt è più intelligente di lei che ve mena a tutti!

Mentre Aria limona come un cammello col professore belloccio, improvvisamente dimentica del pudore e dei centinaia di chilometri fatti tutte le sere col malato di cuore fino a "Philly" per non farsi beccare da un padre evidentemente pedofilo e con forti attrazioni morbose verso la figlia, Spencer prende un té (PRENDE UN Té) (NO, NON BASTA, RIPETO: PRENDE UN Té) con il proprietario dell'albergo dimmerda palesemente affetto da turbe psichiatriche talmente gravi che a lui non sembra affatto strano che una sconosciuta con un lungo vestito giallo voglia prendere un té con lui alle dieci di sera. 
Limone? Latte? Zucchero? Ce famo anche du spaghi? 
Fatto sta, che Spencer e Mona/A riescono a rubare la chiave della stanza numero 2 e vi entrano. Ma perché Mona ci porta Spencer? Per ucciderla e creare una diaspora nel gruppo e avere Hannah tutta per sé, È OVVIO! Non importa che tutti sappiano che Spencer ha lasciato la festa con lei e che sarebbe quindi la prima nella lista dei sospettati col nome sottolineato e in grassetto, non la prenderanno MAI, con quel cappuccio.

A questo punto accadano due fatti strani col cellulare di Spencer-genio-Hastings.

Il primo fatto è questo: entrando in una stanza addobbata con graziose fotografie mie, delle mie amiche e pure di quella morta ammazzata, io, IO, avrei immediatamente chiamato se non il 911, che magari erano nel pieno dello svolgimento del torneo settimanale di Scala Quaranta a punti e non vorrei disturbare, ALMENO mia mamma. O almeno gli altri soggetti protagonisti dei romantici dipinti. E lo avrei fatto col MIO cellulare. 
MA SUBITO. 
MA ADESSO.
Spencer no. 
NO. 
Lascia questo compito a Mona, che è tutta un: "Oh, qua è pieno di foto inquietanti della mia migliore amica Hannah e sto posto puzza di cadavere da lontano un miglio, ma la vuoi una cicca? Ops. Le ho finite. Ma io sono supereasy e non ho paura di un cazzo, aspetta che le vado a prendere in macchina".
E Spencer non insiste con quella minchia di cellulare. NO. Ma vi rendete conto? Anche dopo il fortissimo sospetto che Mona sia A, grazie alla merdosa carta di cicca usata come segnalibro. Niente. Ma va.

E via, Mona Vanderwaal torna nella stanza col versatile cappuccio (di cui ne ha comprate quaranta paia tutte uguali per non essere mai colta alla sprovvista - vedi mai che devi uccidere qualcuno) e tira una tranvata in faccia a Spencer con tutta la putenza di Grayskull. Che se la merita anche, digiamolo.

Il secondo fatto singolare è che Spencer si risveglia, intontita (sì, più tonta del normale, quindi una tontaggine di un altro livello proprio, tipo la mia), non sa dove minchia si trova, e le vibra il cellulare. Cellulare che Mona, aka la sgamatissima A, non ha pensato di requisire. È una VIDEOCHIAMATA (UNA VIDEOCHIAMATA) (NO, NON BASTA, RIPETO: UNA VIDEOCHIAMATA) delle scemepagliacce. 
Capiscono tutto prontamente.
Mona è A.
Merda!
Crap!
Dobbiamo salvare Spencer!
Provvidenzialmente, Aria conosce una scorciatoia e a tambur battente raggiungono l'amica più intelligente tra loro (risate fuoricampo) e A.
Mona/A reagisce ai fari dell'auto come un gatto selvatico, lotta con Spencer, finisce nel dirupo perfettamente truccata. Ambulanze. Apparizione Mariana della dottoressa Sullivan. Anvedi sta enfame rotta in culo, mo si presenta! Bella come il sole. Ma vaffanculo. Ma chi l'ha chiamata poi? Toby Cavanaugh. Ma a che titolo? Ma perché è lì prima dei genitori delle rimbabite? Nessuno lo sa.

La serata non è ancora finita, parte la consueta canzone tipica del ritrovamento di cadaveri ("I can barely breathe and now I'm opened for suggestions... UH UH... At the end of the day life is a lesson... UH UH... My lifes a lesson... UH UH... Hollow, Hollow Feelings in the air that I breathe... ") e la povera Emily, col seno ancora in esposione come una Supernova, scopre che le hanno ammazzato Maya. Ma porcaccia la puttana! Mai un attimo di pace! 
Le lacrime. La devastation.

Torniamo da Mona, che improvvisamente non è più in grado di mantenere un'espressione facciale normale, che parla da sola nel suo ospedale psichiatrico (l'ospedale psichiatrico di Rosewood, che ve lo dico a fare) in cui è stata ricoverata in tempo zero con una diagnosi già belle che pronta: Iperrealtà. Intelligenza upgraded.  In un attimo di lucidità ci informa che il Toffee Tango è una bomba! Da provare subito ragazze! Eppoi, mica è una cogliona qualsiasi, cosa pensavate? È quello che LORO che volevano! THEY MADE ME DO IT!
Infatti, la sua prima visita è una figura vestita di rosso (rosso come la tizia che scendeva le scale alle festa in maschera, io notai) ed è tutta un miao prrr miao. 
Intelligente insomma, sta pedina psicopatica.

Io non lo capisco.
Io non ti capisco, Pretty Litty.

Jason. Ian. L'alter ego di Alison. Le bambole. L'infomatore. Le calze di Spencer. Aria che scopa. E ci sarebbero ancora così tante cosa da dire.

Non ti capisco.

-S


57 commenti:

  1. ahahahahahahahahahahah
    ti prego mandalo alla produzione se vuoi mi offro per una (mai abbastanza soddisfacente) traduzione

    RispondiElimina
  2. Quoto la tua ipotesi della sorella gemella. Secondo me la vera morta è la gemella ritardata di Alison che tenevano in un ospedale psichiatrico e che lei stessa ha ucciso. Mona, Ian e anche la Sullivan sono pedine. Cmq ottime domande. me le faccio sempre anche io ma nonostante tutto continuo a guardarlo!

    RispondiElimina
  3. Mi delurko brevemente per dirti che non seguo PLL ma forse posso aiutarti a risolvere il "non capisco" n.2: per togliere lo smalto mi hanno parlato molto bene di questo solvente di Sephora http://www.sephora.it/Corpo-Bagno/Mani-Piedi-e-Unghie/Unghie/Solvente-express/P112322
    Mai provato personalmente ma lo farò.
    Torno nel mio angolo buio :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille del consiglio! Delurkati più spesso!

      Elimina
  4. Quindi finale uguale ai libri. Mi chiedo ora come possa essere la terza stagione.. che si inventano?
    O sono io che ho perso qualche pezzo?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Allison che torna? :D

      Elimina
    2. A parer mio, che Mona non è sola, parla infatti, schifandoci tutti, di "A-team".

      Elimina
  5. Non sono i primi e non saranno gli ultimi degli scivoloni di questo telefilm, ma effettivamente questa puntata racchiude una serie pressoché infinita di assurdità, ma proprio una peggio dell'altra!
    A partire dallo stupro di Psycho, vero e proprio capolavoro cinematografico... la prima cosa che ho pensato è stato alle ragazzette di tutto il mondo, che dopo avere visto questo episodio se mai si troveranno a guardare Psycho diranno: "Ehh!! Ma è come quella puntata di Pretty Little Liars!" e NON IL CONTRARIO!
    Da brivido. Ma veramente.

    Io sinceramente punto/avo su due sospetti:

    - Mona [che come abbiamo visto è implicata]
    - Mike.

    Mike: io sono certa che nulla è a caso in questo telefilm. Le sue scorribande notturne non sono MAI state spiegate e secondo me c'è una valida motivazione... ossia che è lui "A"!

    Questa storia della gemella di Alison mi è parsa abbastanza quotata in rete, ma onestamente per ora non ne trovo un riscontro oggettivo. Semmai penso che Alison non sia mai morta in realtà, questo sì, lo ipotizzo. Riguardo alla figura bionda vestita di rosso, l'avevo notata anchio, e per me è proprio Alison!

    Poi chiaramente Melissa è implicata. Ma vorrei tanto capire di chi sia il suo bambino, perchè sono certa che il padre non sia Ian.

    Maya... immaginavo avesse vatto una fine simile ad Ian, ossia morta da un pezzo e qualcuno contattava Emily al suo posto.

    E poi c'è sta cosa dell' "-A Team" che sinceramente mi lascia un po' perplessa. Il fatto che sia un gruppo di persone è plausibile, magari è un gruppo presieduto da "A" stesso.

    Chissà! Comunque la tua recensione mi ha fatto morire dal ridere, come sempre :)!!

    .+*°*+.SHiNE.+*°*+.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bambini di cui è incinta da quattordici mesi, per altro.

      Grazie! ♥

      Elimina
  6. Dimenticavo! In "Giulietta e Romeo" l'incontro tra i due è stato ad una festa in maschera. Per questo Giulietta può anche essere un "costume" :D!!

    .+*°*+.SHiNE.+*°*+.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero. Giusto. Non mi è stato immediato, lo so solo perché ho visto Romeo + Juliet. Meno male, almeno un quesito risolto.

      Elimina
  7. Qualcuno DEVE dirmi che rossetto indossava Aria al ballo in maschera. Solo dopo averlo saputo potrò capire la puntata.

    Chiara

    RispondiElimina
  8. Mona se non era A non aveva senso inserirla nella trama. Era l'unico motivo per cui ho sempre sospettato di lei. Poi si, quella che vedi secondo me è la gemella... anche se spero in una Allison matta. Cioè che non è mai morta e bla bla bla. Uh che casino, spero di essere stata chiara. Ciao. A.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho sempre pensato la stessa cosa su Mona.

      Elimina
  9. si, la puntata è stata parecchio stirata ed accartocciata e ri stirata... sembrava una gomma da masticare!
    poi non mi è piaciuto per niente il fatto di intrecciare a scene horror, scene idilliache, che non c'entravano una pippa!
    insomma potevano fare di meglio, si sono concentrati su dettagli inutili, hanno accozzato quante più possibili cose per far contenti tutti i fans, dalle ragazzine ormonose a quelli più assetati di sangue e violenza... e poi non so se sapete che il regista ha detto chiaramente che non sarebbe stata Mona, come nei libri... quindi proprio pizzettari!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai commess l'errore di scrivere "pizzettari" e io adesso penso solo:
      PIZZAPIZZAPIZZAPIZZAPIZZAPIZZAPIZZAPIZZAPIZZAPIZZAPIZZA
      No, grazie eh! Grazie! Come se fossi magra! Uff.
      ^_^

      Elimina
  10. Io non conosco la serie, ma a questo punto devo andare a vederla! :p

    RispondiElimina
  11. Certo che Mona è A. MA NON DIMETICHIAMOCI DELL' A-TEAM.

    http://guidatv.sky.it/app/guidatv/images/epgimages/2009/07/31/8034b_A-team-foxretro-visore.jpg

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...e poi vorrei far notare che il vero mistero sono gli outfit di Aria.

      Elimina
  12. Non conosco e non seguo la serie, però bentornata!

    Emma

    http://followthemarchhare.blogspot.com

    RispondiElimina
  13. a me mona stava simpatica

    RispondiElimina
  14. il vero dubbio è: ma a chi cazzo stava parlando mona alla fine della puntata, chi è la famosa "VISITA"?? secondo me non è la vera A, ma solo una pedina ad cazzum.
    cmq pessimo finale!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
    2. scusa, mi firmo:
      Benny

      Elimina
  15. Sa' io lo sapevo che io e te se stavamo a capì su sta cosa. E dov'è Robba quando serve? Io sono basita, basita da molte cose:
    1) Toby sapeva che la Sullivan era viva e invece di dirlo si trastullava il membro rischiando intanto che la sua psicotica ragazza venisse ammazzata?! "La cosa più difficle è stata fingere di non amarti"...ma mi stai perculando che momenti finisco uccisa? (E probabilmente poi anche imbalsamata dal pazzoide del motel)
    2) State sempre tutte e quattro insieme, anche per scaccolarvi, quasi anche quando trombate. Vi siete giurate e spergiurate di chiamarvi subito al cellulare se qualcuna di voi avesse notato qualcosa di strano. State a 3 metri l'una dall'altra. E tu, genia di una Spencer, a controllare la stanza numero 2 ci vai con Mona? Ma sei cretina???
    3) Jenna ci vede e nessuno se n'è cazzo accorto? Questa guida in un buco di culo di città, e nessuno la vede???? Seriamente?
    4) Con chi parlava Jenna quando ha detto che non vedeva l'ora di rivedere lui/lei?
    5) Da quando Lucas e Jenna sono amiconi?
    6) Chiccazzo è black swan?
    7) Jason che fine ha fatto? E Noel?
    8) Chi ha dato fuoco alla casa di Jason?
    9) Che STRACAZZO c'è scritto alla pag 5 dell'autopsia?
    10) Ma soprattutto, (e qui cito) Ok,so A is unmasked thanks to a bubblegum paper,and she is doing this because she has lost her only friend,Hannah.ARE YOU KIDDING ME ???

    E secondo me: Allison è viva, Mike sa qualcosa, Garrett non c'entra una fava, o almeno relativamente, Melissa è incinta di Satana, Noel aiutava Mona quando erano insieme (ecco perchè dopo Jenna lo circuisce, perchè lui sa). Queste ed altre ipotesi accazzo quando vuoi, solo per te!

    Fede (ma tanto l'avevi capito no?)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. 1) Ma veramente.
      3) Parole sante.
      4) Si lascia intendere con Mona, ma potrebbe essere chiunque, pure Page.
      6) Pare la MAMMA DI HANNAH. STO-MA-LE.
      8) Qualcuno che voleva fare del male a Jenna. E allora tutto questo non ha senso.

      Lo capisco sempre, quando sei tu. ♥

      Elimina
  16. Ma era ovvio che la Mona mi centrasse palesemente qualcosa, e che non sia lei la vera A. Ovviamente Spencer lo so perchè in macchina gliel'ha detto e le ha proposto di unirsi ai cattivi, ma nella confusione dev'esserle passato di mente, dato che non lo accenna alle altre rincoglionite e tutte a dire "Oh, che bello, è finita, lagrime! Siamo libbbere!". Per me era anche ovvio che l'inutile lesbica drogata fosse movta da tempo, solo messaggi, non si sentiva più la sua voce, e una chiamata arriva OVVIAMENTE solo quando devo attirarla fuori per spiare HannaMaiala sotto la doccia, ahaha. Poi scusate ma geniale quando Aria dice "oh, ma non sembra che quel quadro ci guardi?! Creepy!". CAZZO-DI-RINCOGLIONITE! Adesso è palese che siano implicati tutti (Lucas, Jenna che senza occhiali è cessissima, Melissa, il pulotto, Mona ecc)come è ovvio che siano tutti comandati da qualcun'altro che è la vera EI; e devo anche dire che li capisco, perchè a Rosewood che cacchio d'altro c'è da fare? Gnente, è una palla, anche io mi sarei inventata qualcosa.

    Ma poi non ho mica capito, illuminatemi, cosa dove succedere di importantissimo al ballo a mezzanotte? Il ritrovamento di Maya? ESTIQUATSI! E poi perchè Mona, che voleva fossero tutte lì al ballo ad un'orario preciso, se ne porta via una col risultato che la seguono tutte e nessuna si caga più il ballo? E il bambino satanasso del negozio di bambole? Non dimentichiamoci che parlava di UNA COPPIA, una sicuramente è la tizia col vestito rosso che va a trovare Mona, ma l'uomo chi è? IO DEBBO SAPERE.

    Ps: Grandissima Sarinski-Rece! Sono morta soffocata dalle risa quando ho letto della cella di Brembate, ahah (lo so, sono una brutta persona)

    Annie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma giusto! Spencer sa che non è finita! Cazzo ride allora?
      E se Spencer c'entrasse qualcosa? Io l'ho sempre pensato un po'... È lei che nel primissimo episodio informa le altre che Alison è sparita e la stessa Alison dice di temerla.

      Sì, era chiaro che era cadavere.
      Che poi a cosa è servito far uscire Emily dalla camera? Boh.

      La storia di mezzanotte è complicatissima, credo che A/Mona/O sa Dio volesse indietro il suo cellulare e ha imposto un ultimatum per riaverlo, piano saltato quando Spencer vuole tornare al Lostwood. Certo, non si capisce perché la incoraggi al posto di inventarsi una scusa per restare al ballo.

      Me l'hai chiesta... ♥

      Elimina
  17. Speravo tanto che ci rivelassero l'identità di A e sto strazio di telefilm finisse.
    Hai notato le doti recitative nelle scene di puro dramma?
    Le facce digrignate ah se meritano!

    RispondiElimina
  18. Non puoi capire la gioia: cioè ho appena finito di vedere la puntata, quelle rimba mi scoprono chi è A e tu, Sarinski mi torni a scrivere un post???Che parla delle rimba e di A? Sono attonita, come A di fronte al tranello della scatola vuota nella serra. Sono senza parole. E quindi spenderò le ultime solo per avvisarvi: non dimenticatevi di Jackie Molina, che solo per il nome deve sapere qualcosa, lo so.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oddio Jackie Molina! E chi ci pensava più.
      Grazie Sara, sono contenta che ti sia piaciuto! ^_^

      Elimina
  19. forse Mona è stata obbligata da A a dire essere A

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Certo, si lascia intendere che sia così, quando sul finale Mona dice alla misteriosa figura che le va a far visita in ospedale: "Ho fatto tutto quello che mi hai chiesto".

      Elimina
  20. Avendo parlato di A-team, io temo ci svelino una frazione di cattivoni alla fine di ogni stagione (o a metà, se calano gli ascolti), tipo alla prossima Lucas, poi Jenna, Melissa e via così... che culo, aiutami a dire.

    Alison, poi, sarà da qualche parte, pronta a venir fuori quando calano gli ascolti (lo ripeto, perché è incredibile che la serie regga ancora! Evidentemete, tanti, come me, subiscono il fascino del gatto morto).

    Emily, lo penso dalla puntata del ballo (quella in cui Spencer è vestita come i viados negli anni '90), deve essere incinta oppure semplicemente dovrebbe smetterla coi carboidrati dopo le diciotto: questo spiegherebbe le supertettone, le maglie larghe e l'orrendo vestito del ballo (però il padre era figo).

    Quello di Party of five che fa il padre di Aria, come mi faceva senso lì, mi fa schifo adesso, soprattutto perché è un nano. E questo era ciò che volevo dire più di tutto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Andremo avanti anni.

      Cazzo, anche io lo odio quel nano. LO ODIO.

      Elimina
  21. Ho mollato la serie 4 o 5 puntate fa,quando mi avevano inscenato il grande mistero alla "Quarto grado" e invece era solo Lucas che aveva paura di confessare al suo unico amico di avergli rubato una manciata di dollari.
    Mi sembra la versione tv di Paranormal Activity; noia,noia,noia,sbadiglio,qualche movimento,Oddio ci siamo ora si scopre tutto,ah no era solo il gatto nero che sputava palle di pelo,noia,noia,noia,sbadiglio,LOBOTOMIZZATEMI!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, quando c'è clima di tensione e non succede invece mai un cazzo è insopportabile.

      Elimina
  22. l'A-Team.
    quegli orribili costumi da mascherata.
    le bambole di rafia.
    Mona che diventa superintelligente.
    il malato di cuore scomparso nel nulla dopo n puntate.
    quelli che limonano al ballo come non ci fosse un domani.
    secondo me quella in nero era melissa.
    quella in rosso alison.
    una serie thriller in cui per sei puntate una tizia si fa sentire solo via mail o sms senza mai rispondere a voce o a video e a nessuno viene un sospetto uno neanche piccolino neanche minimo.
    comunque tutta la serie è basata su un gigantesco MACCOSA, quindi non c'è di che preoccuparsi.

    RispondiElimina
  23. RAGAZZE:

    http://data.whicdn.com/images/25191870/tumblr_m163osmBF01qzd516o1_500_large.png

    Naturalmente, ho subito controllato spalle e attaccatura dei capelli su Google: È'LEI!

    E se è lei, allora la ragazza bionda in rosso che scende le scale secondo me può essere la sorella puttana di Hannah! :O

    (Mi sento molto teen, e questo mi piace).

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Secondo me avevano pochi soldi...
      "Che ce lo fai un favore mamma di hanna banana? ti metti sto vestito e fai finta di essere la temibilissima e misteriosissima black swann, la supercattivona?"

      Si vede che i soldi sanno come spenderli. Vanno tutti per scuoiare zebre nella savana e spiumare pavoni per fare vestiti e monili vari indossati da quella cerebolesa di Aria (che poi se Lombroso fosse ancora vivo avrebbe qualcosa da dire sul suo testone). Per non parlare dei soldi che vengono usati per quell'effetto patinato da telenovelas sudamericane.
      I tagli vengono fatti sul personale e sugli sceneggiatori. Tanto, voglio dire, servono davvero a qualcosa?

      Elimina
  24. Ahuahauhauhauahuahauh sei stata MERAVIGLIOSA xD Sto ridendo ancora, mi trovo d'accordo su tutto quello che hai detto!

    RispondiElimina
  25. Cioè no ma scusate ma vogliamo parlare del vero grande e unico mistero irrisolto per favore? Cioè Aria (cheggià ti chiami Aria e hai una testa di cui mi piacerebbe calcolare area e perimetro, evita almeno di vestirti come la rappresentante dell'arca di noè) e EZRA FITZ (pronto? ezra. fitz. ma seriamente? ma di dov'è? oddio, vero è che lui si fa anche a meno di chiamarlo, ma 'nzomma) fino ad ora, di grazia -ma anche no- che cosa avrebbero fatto oltre a scassarci la minchia a livelli incontemplabili se NON AVEVANO NEMMANCO CIULATO? Ma che davero? MAIMAI?! Solo limoni??? E che cosa ci stava a fare lui con lei? I poemetti? Vita di stenti. Porque mi dico io, porque.
    Comunque cuori attè Sarinski. Infiniti.
    Clarissa

    RispondiElimina
  26. Tralasciando la serie (che sinceramente ho abbandonato al 3 episodio perchè mi faceva troppo venire i nervi per l'eccessiva idiozia e per le forzaure da telenovela argentina) ma avete notato che l'attrice di Spencer si chiama Troian Bellisario..? Cioè, no, dico TROIAN Bellisario, lo ripeto TROIAN. Certo che ce vo un coraggio a chiamare una figlia TROIAN, tipo un nome, una garanzia! Peccato, perchè è anche figa, ma resta il fatto che ti chiami TROIAN, tesoro mio. (E nel telefilm tiene fede alla sua vocazione nome-indotta, poichè non può evitare di bombarsi tutti i fidanzati della sorella hahaha la povera sfigata). Comunque per me rimarrà sempre uno degli enormi 'PERCHE'' della vita e secondo me le ipotesi sono:
    1. La madre deve odiarla proprio parecchio, nel senso che tipo è rimasta in cinta per errore quella sera che si è scolata 8 negroni e si è svegliata nel letto di uno sconosciuto con l'alito pesante e le ascelle radioattive;
    2. Quando ha scelto il nome, la madre stava imprecando contro l'amante del marito, e all'anagrafe hanno registrato per errore;
    3. E' semplicemente pazza e trovava la cosa divertente.
    Buonanotte.

    RispondiElimina
  27. Le sopracciglia di Aria sono una tra le cose più inquietanti di questa serie.
    Ma poi perché vanno quasi tutte (ad eccezione di Emily ma si sa deve rispettare gli stereotipi lesbo) a scuola vestite con tacco 12 e vestiti che forse indosserò al mio matrimonio?
    Venendo a cose serie (sì serie!) noto con piacere (?) che le stronze qui le seguiamo tutte.
    Sono arrivata sul tuo blog sotto consiglio di un'amica che leggendo il mio ultimo post - dove svelavo la mia insana passione per il quartetto di decerebrate ammettendo di aver comprato tutti i libri su Amazon in un impeto di follia - ha ben pensato di "presentarmi" ad un'altra che la sera non ha cose migliori da fare!

    RispondiElimina
  28. ahahahahaha e' la recensione migliore che io abbia mai letto!!ho riso per mezz'ora sia perche' e' divertentissima sia perche' sono tutte cose che penso anch'io!sei un geno!!

    RispondiElimina
  29. La recensione è decisamente fantastica!!! :) troppo divertente -e vera-.
    Tra gli altri, ho un ENORME GIGANTESCO DUBBIO su una cosa che proprio non mi spiego:
    COME diavolo ha fatto la 'superintelligente' Mona suddetta A -in una puntata della prima serie mi pare- a cambiare tutti, dico tutti, i cereali di Emily in un' infinita serie di letterine A alla mensa scolastica????...la persecuzione sottoforma di carboidrati se la potevano proprio evitare!!!

    RispondiElimina
  30. Sinceramente è molto meglio leggere la sigla "-S" che "-A". "-A" HA STUFATO. In poche parole, complimenti! Divertente e brillante, altro che -A.
    <3

    RispondiElimina
  31. Sei troppo simpatica e divertente,anchio lo seguo ed è una recensione fantastica!!:D

    RispondiElimina
  32. Ciao, sei stata citata nel nostro forum di PLL spero non sia un problema per te ;)
    La fonte è stata messa ^^

    http://prettylittleliarsitalia.forumfree.it/?t=63619183

    RispondiElimina
  33. Idolo!!! Io sono alla 4 stagione...purtroppo alcuni dubbi perduranoooooo

    RispondiElimina

There is a lot of Sarinskiness here.

Messaggi da darmi, cose da dirmi, insulti, pubblica gogna,
sfrenati, folli e disinibiti apprezzamenti, qui
Grazie

-S